Stash e Francesco Mandelli hano fatto pace pubblicamente, il loro messaggio (FOTO)

Non ci era piaciuta la scenetta vista sul palco degli Mtv Music Awards, Stash e i The Kolors (foto) che girano le spalle dopo l’esibizione senza rispetto per il pubblico né per Francesco Mandelli. Poi il video del dietro le quinte ha aggravato tutto ma dopo le scuse del leader dei The Kolors e le parole di Mandelli arriva la pace vera tra i due, e il relativo messaggio è ciò che ci piace. Attimi di ira possono capitare a tutti, ovvio che Stash ha sbagliato a reagire come sappiamo, manca evidentemente ancora di quella maturità che ti porta ad essere ben più saggio, ma saprà come farsi perdonare anche dopo le scuse. A Francesco Mandelli non era andato giù quell’atteggiamento ma non avrebbe nemmeno voluto che saltasse fuori anche il resto, non è certo un bell’esempio.

Ma adesso è davvero tutto passato, le acque si sono calmate e dopo lo scontro i The Kolors e il conduttore si sono chiariti del tutto durante il programma radiofonico The Flight in onda su RTL 102.5.

stasi mantelli rtl

Ed ecco cosa ha detto Stash: “Oggi sono qui soprattutto per far capire alle persone che mi seguono e anche a quelli che non mi seguono, l’atteggiamento non consono a quello che sono realmente, mi scuso per non aver motivato quel gesto con le persone a casa ma ho agito d’impulso – ha detto Stash proseguendo – Il mio è stato un gesto di reazione perché pensavo che un problema tecnico sul palco durante la mia esibizione fosse un boicottaggio per fare in modo che la mia performance non andasse bene. Devo dire ai miei fan che quello che hanno visto non è lo Stash che conoscono, non rispecchia il mio modo di essere – sempre Stash ha aggiunto – Voglio abbracciare pubblicamente Francesco Mandelli. Dietro quello strumento che è la tv ci sono tanti occhi e ho scelto il modo sbagliato di esprimere il mio dissenso“. Mandelli ha poi commentato: “Il filmato fuori onda non volevamo che uscisse. Era una situazione privata che non doveva diventare pubblica. Sono cose che accadono dietro le quinte e che le persone non dovrebbero vedere e anche se le hanno viste, dovrebbero dimenticare. Il messaggio che deve passare è di assoluta pace e zero odio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.