Tutti vogliono Beppe Vessicchio a Sanremo 2017: parte la petizione on line

Tutti vogliono Beppe Vessicchio a Sanremo 2017: parte la petizione on line dopo la notizia della sua assenza dal palco dell'Ariston

Come sarà il Festival di Sanremo 2017 senza il maestro Beppe Vessicchio? Niente applausi sul palco dell’Ariston per il maestro più amato? A quanto pare, almeno stando all’anteprima che arriva da Tvblog, Beppe Vessicchio dice no al Festival di Sanremo. L’amatissimo direttore d’orchestra non ha ancora annunciato in modo ufficiale la sua assenza ma pare che non ci sarà, e lo si intuirebbe anche da una delle sue ultime interviste, nella quale sottolinea come recentemente il festival, a livello musicale, abbia dato ben poco. Al momento però, non ci sono certezze, se non il fatto che i fan di Vessicchio, non sono disposti a tollerare questa assenza. E infatti, dopo le prime indiscrezioni, sul web è partita una vera e propria protesta. I fan di Vessicchio vogliono riavere il maestro sul palco dell’Ariston e per questo è iniziata pochissimi minuti fa, anche una petizione on line per chiedere che il maestro possa tornare. 

Vogliamo Beppe Vessicchio come ospite al Festival di Sanremo 2017 ! ! ! !

E’ questo il titolo della petizione che al momento è presente sul famoso sito Change.com. E non mancano sui social i vari messaggi ironici con i quali tante persone continuano anche a scherzare in merito a questa assenza. C’è chi dice che un Festival con Maria De Filippi e senza Vessicchio non ci potrà essere, si scherza sul fatto che l’orchestra si possa ribellare come successo in passato strappando le partiture. Insomma…Sta succedendo davvero di tutto tanto che il nome “Beppe Vessicchio” è una delle tendenze su Twitter in Italia. 

E c’è chi chiede, in modo ironico ovviamente, di avere Vessicchio, se non come direttore d’orchestra, almeno come ospite. Vedremo che cosa succederà anche perchè, come dicevamo in precedenza, al momento questa notizia nasce da una indiscrezione, non sappiamo ancora se sarà confermata. Maria De Filippi potrebbe fare qualcosa in merito? Vedremo! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.