La figlia di Pino Daniele confessa che dopo la morte del cantante aveva iniziato a bere (Foto)


Tre anni fa la morte di Pino Daniele, la scomparsa per noi di un grande cantante, per sua figlia Sara Daniele di un uomo di cui aveva ancora bisogno, di un affetto che nessuno potrà mai sostituire. La figlia di Pino Daniele non è riuscita a superare subito quel dolore, non è riuscita ad elaborare il lutto che invece l’ha portata a soffrire ancora di più. Sara confessa oggi che dopo la perdita di suo padre si è persa, ha iniziato a bere, non riusciva a reagire. Alla rivista Oggi racconta di quel periodo drammatico nella sua vita, di quando una volta spenti i riflettori sulla scomparsa di suo padre lei si è persa davvero. Tutti pensavano che il periodo peggiore fosse passato e invece Sara Daniele non riusciva a reagire, passava la sua giornata in tutta e alle undici del mattino era già con un bicchiere di vino in mano. Ci vuole coraggio nel confessare tanta debolezza, il suo odio per tutti ma soprattutto verso se stessa. Era piena di rancore, smarrita, fragile, irriconoscibile e ci è voluto del tempo per riprendere in mano la sua vita.

Un giorno ho capito che dovevo cambiare qualcosa, io e basta, e ho telefonato all’università inglese che mi aveva accettato l’anno precedente e ho chiesto di rientrare la sessione successiva. So benissimo di essere scappata. La mia famiglia ha elaborato il lutto, io l’ho solo accantonato”.


Suo padre le manca tanto e lei finge che sia ancora in tour. In tre anni ha fatto tante cose e si chiede se suo padre sarebbe fiero di lei. Racconta che ha la fortuna di sentire ancora la sua voce, Pino Daniele le manca così e oggi per ricordarlo sui social ha scritto: Tre anni senza di te. Oggi le lacrime scendono giù, ma lo sguardo é sempre più verso il cielo. T’immagino seduto a guardarci, che ti vanti con gli altri angeli dei tuoi piccoletti: ti vedo ridere assieme a noi alle nostre battute o scuotere la testa quando sbagliamo. Ma questo é il bello, perché in realtà tu ci sei sempre..bisogna solo stare più attenti per accorgersene. Oggi si ricorda un grande meraviglioso uomo, che ha insegnato molto sia sul palco che dentro le mura di casa. Di tutte le persone che parleranno di te, io terrò a mente solo quelle di cui mi parlavi tu. Non sei mai andato via, sei ovunque. Pino é con noi. Papá é con noi”.


Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close