Loredana Bertè ha perso dodici chili e ritrovato se stessa, finalmente è tornata (Foto)

loredana bertè

Loredana Bertè è davvero tornata, adesso ci crede anche lei ma ha fatto un percorso in salita per tornare quella di un tempo, non bastava solo avere un pezzo forte come Non ti dico no (foto). Al Corriere la Bertè ha confidato che è stato necessario agire su se stessa e la differenza la vediamo tutti e non parliamo solo dei dodici chili persi. Loredana ha ritrovato la sua autostima, adesso crede fermamente in se stessa, ha accantonato quella che lei chiama la sua maschera tragica e a 67 riparte e strega di nuovo tutti dal palco. I suoi anni di crisi li abbia visti, la sua rabbia resta tale ma adesso è tornata a crederci, si sente di nuovo una star, altro che sul viale del tramonto. La sua alleanza con i Boomdabash l’ha riportata in vetta ma una canzone giusta non può bastare, Loredana Bertè ha fatto molto di più. Nell’intervista confida che prima si guardava allo specchio e si faceva schifo, adesso quando le gridano che è una strafiga è felice perché si sente tale.

LOREDANA BERTE’ CONFIDA TUTTO ANCHE LA SUA DIETA

“Adesso mi gridano “strafiga” e io ne sono felice perché mi sento tale. Sono di nuovo una star che accende passioni e desideri. Se volessi potrei rimorchiare dopo ogni serata. Fantastico! Quando mando in giro le foto di scena dello show qualcuno pensa che io stia divulgando scatti di dieci anni fa, e invece sono foto recentissime” e la sua carica si avverte anche in queste sue parole, è un’energia pazzesca, la stessa del passato ma con un vissuto che infiamma tutti.

Non ha problemi a rispondere a ogni domanda, sta preparando i costumi per i prossimi cinque concerti, non ha molto tempo ma rivela anche la dieta che sta seguendo e che l’ha fatta dimagrire: “Seguo una dieta rigorosa a base di verdure crude e alla griglia. Non conosco più pane e pasta. Condisco con peperoncino e minuscole quantità d’olio d’oliva – poi aggiunge – Non ho fatto la pace con me stessa e con il mondo intero, ma sono più serena e spero che mia sorella Mimì sia orgogliosa di me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.