Lutto per Marco Mengoni, il Covid ha portato via sua nonna

Nemmeno una parola sui social da Marco Mengoni che chiuso nel suo lutto per la morte della nonna sembra non avere parole, nessun addio da rendere pubblico. Nonna Iolanda è morta a causa del Covid, tra le vittime di questo maledetto virus che sta portando via tanti nostri cari c’è anche lei che aveva 83 anni ed era stata ricoverata nell’ospedale di Belcolle nel reparto di malattie infettive. Nel dare la triste notizia il Corriere di Viterbo racconta che la nonna di Marco Mengoni non aveva alcuna patologia pregressa e che il Coronavirus sembra averla portata via in pochi giorni. Solo due giorni e la nonna materna del cantante ha chiuso gli occhi per sempre. E’ grande il dolore che ha colpito la famiglia di Mengoni, nonna Iolanda Anitori non ha avuto come tutte le altre vittime nemmeno il modo di dire addio ai figli Nadia, madre di Marco, Graziella e Sandro. 

NELLA FAMIGLIA DI MARCO MENGONI CI SAREBBERO ALTRI CONTAGIATI

La signora per tanti anni ha gestito un atelier di alta moda e Marco Mengoni era molto legato a lei, più volte l’ha citata nelle sue interviste, più volte ha dedicato a lei qualche pensiero sui social. 

I funerali si sono tenuti nel duomo di Ronciglione, dove lei viveva e dove il cantante è nato.

Lei era la sua prima fan, l’ha seguito nelle sue varie tappe, in tutta la sua carriera. Era la beniamina dell’esercito di Marco, la mascotte che con la sua simpatia travolgeva tutti. “Ringrazio una donna che con forza, tenacia e dolcezza è per me, ogni giorno, un esempio unico. Grazie, Nonna Iolanda” ha scritto il cantante sui social qualche anno fa.

I suoi fan si stringono a lui commentando che nonna Iolanda era la nonna di tutti oltre che un vero pilastro della famiglia di Marco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.