Giovanni Allevi, la malattia e la morte della sorella: “Bisogna amarla questa vita”

Un'altra immensa lezione di vita di Giovanni Allevi che combatte contro la malattia, dopo la morte della sorella
giovanni allevi frasi

La malattia, la morte della sorella, Giovanni Allevi è pienamente consapevole di tutto, di quanto sia grave il tumore contro cui sta combattendo, ma più di tutto di quanto bisogna amarla la vita, sempre, “anche quando il buio ci travolge”. La sorella di Giovanni Allevi è stata trovata priva di vita nella sua casa, lui non si arrende, non può farlo, combatte anche se non sa cosa gli riserva il futuro. Le sue parole entrano sempre nell’anima, fanno riflettere. C’è chi si perde e molla per molto meno ma il pianista che da anni ci emoziona non si lascia abbattere. Sceglie sempre parole di gratitudine, trova sempre il modo per guardare con occhi pieni di meraviglia anche i momenti peggiori, consapevole di quanti errori si possano commettere se non si ama la vita nel modo giusto.

Giovanni Allevi non sa cosa gli riserva il futuro

Non si riferisce solo alla malattia, nessuno sa cosa gli riserva il futuro. Un altro scatto del compositore e pianista in ospedale e Giovanni Allevi scrive: “Non posso sapere cosa mi riserva il futuro, ma una cosa è certa: bisogna amarla questa vita, anche quando il buio ci travolge”. Quanta forza in questa frase, quanta positività da regalare anche agli altri. Tutti gli rispondono sostenendolo sempre nella sua battaglia, ne ha bisogno.

Due drammi vissuti in poche settimane ma non si butta giù, compone e lo fa travolgendoci ancora una volta con le emozioni. La diagnosi di mieloma gli ha dato modo di creare ancora la sua musica, ma quanti sarebbero capaci di reagire come sta reagendo Allevi?

E’ lui la fonte di ispirazione a cui tutti dovrebbero attingere. E’ suo lo sguardo di chi non si arrende, di chi solo quando il dolore è così forte da essere a tratti insopportabile non mostra la sofferenza del suo volto, tutte le altre volte prova ad essere sereno e ci regala tutto il suo mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.