Il figlio segreto di Isabella Biagini a Domenica Live: “Le avevano detto che ero morto”


Il figlio segreto di Isabella Biagini a Domenica Live: “Le avevano detto che ero morto”

Barbara D’Urso ha ospitati negli ultimi anni, in diverse puntate del suo programma Isabella Biagini, parlando delle sue complicate condizioni di vita. Oggi Isabella non c’è più ma si torna a parlare di lei. Nella puntata di Domenica Live del 25 novembre 2018 il presunto figlio segreto di Isabella è stato ospite di Barbara D’Urso per raccontare la sua storia. Isabella sapeva della sua esistenza: ma la storia è complicata. Nell’ultimo periodo i due si sono molto avvicinati ma Isabella ha preferito non dire a nessuno che lui era suo figlio, lo presentava come un nipote, anche con un altro nome.

DAMIANO CALTAGIRONE DICE DI ESSERE IL FIGLIO SEGRETO DI ISABELLA BIAGINI: ECCO IL SUO RACCONTO

L’uomo, che oggi è molto malato, ha scelto di raccontare la sua verità spiegando la sua storia e quella di Isabella. Ha scelto di andare in tv per parlare di questa vicenda anche perchè sta indagando sulla morte di sua madre, non credendo che Isabella sia morta per un cancro. Damiano spiega: “c’erano dei segreti e degli accordi presi anche con la famiglia di mio padre. Mia madre sapeva perfettamente che ero suo figlio perchè custodiva in cassaforte dei documenti che certificavano la mia presenza”, ha rivelato.

Il padre faceva parte di una famiglia di noti costruttori, anche lui è purtroppo deceduto Damiano spiega che lui è nato quando Isabella era già sposata e anche suo padre aveva già una famiglia.

Io l’ho sempre saputo, mio zio mi ha sempre detto che mia madre era Isabella Biagini e che un giorno ci saremmo incontrati, quel giorno è arrivato 37 anni fa”, ha aggiunto. Quindi ha spiegato la verità anche sul suo nome: “Stefano è un nome fittizio, noi eravamo d’accordo. Era un suo volere, io sono stato anche minacciato”. La conduttrice non riesce a credere a queste parole perchè anche in alcuni collegamenti con Domenica Live Damiano/Stefano era presente. L’uomo spiega anche che sua madre sapeva che era morto, le avevano fatto credere che aveva abortito. Le cose poi sono cambiate. Quando ha conosciuto la madre aveva 30 anni. L’incontro è avvenuto in un parrucchiere. “Quando ci siamo visti sapeva che io esistevo perchè lei e papà fecero il test del Dna, una copia la custodiva mio zio Gaetano e una copia lei. Dopo l’incendio siamo entrati in casa nonostante i sigilli perchè voleva che prendessi i documenti”.

Oggi Damiano cerca la verità sulla morte di sua madre. Le cartelle cliniche dicono una cosa ma secondo il suo parere, c’è dell’altro. 

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close