Pamela Prati sta male: non mangia da una settimana


La Prati non si alza dal letto da tre giorni e da una settimana non mangia” queste le dichiarazioni che Pamela Perricciolo avrebbe rilasciato a Oggi. Una delle manager e colleghe di Pamela Prati avrebbe spiegato che la show girl, dopo tutto quello che è successo nelle ultime due settimane, vivrebbe davvero male i giorni che la separano dal suo matrimonio ( c’è grande riserbo sulla data, altro grande enigma). E sempre su Oggi è stata pubblicata una testimonianza di una donna che dice di esser stata in contatto per mesi con un uomo che diceva di esser Mark Caltagirone ma che in realtà dietro a questa storia, c’erano proprio Eliana e Pamela.

Ovviamente è la parola di una donna contro quella delle due manager, anche se pare che questa persona abbia le prove di quello che dice.

Tornano alla Prati: “Sta male perché voleva la favola e le insinuazioni di Dagospia le hanno rovinato tutto. Se Pamela non la smette di fare così, mi stufo pure io”.

PAMELA PRATI STA MALE MA MARK CONTINUA A NON MOSTRARSI: PERCHE’?

La cosa particolare che fa riflettere, è che ieri la sua manager, in diretta televisiva, non ha fatto nessun cenno alle condizioni di salute di Pamela Prati. Non ha chiesto rispetto per una donna che starebbe a letto da tre giorni e che non mangia da una settimana. La stessa Eliana, prima di raggiungere gli studi di Cologno, si era mostrata sorridente e serena in macchina con le sue assistite. Non può essere certo condannata per la spensieratezza mostrata, ma visto tutto quello che sta accadendo, di fronte a problemi di salute di una amica e collega di lavoro, forse si assumerebbe un atteggiamento diverso.

Ribadiamo, nessuna condanna, anche perchè come hanno detto sia la Michelazzo che la sua collega Perricciolo, molto presto tutto questo finirà. I cattivi di turno saranno ricoperti dalle querele. Anche qui però sorge spontanea un’altra domanda: nell’articolo di Fanpage mostrato ieri in tv anche su Canale 5, si fanno delle insinuazioni ben più gravi di quella di una telefonata in cui ci si spaccia per altri ( cosa gravissima in ogni caso). Si parla di legami con la ndrangheta, di minacce, di modus operandi già usato in altre occasioni. Forse in tv non era il caso di affrontare questi argomenti. Ma perchè neppure sui social, il mezzo preferito da chi lavora nel mondo dello spettacolo, si è chiesto alla giornalista che ha fatto simili accuse, di fare un passo indietro?

Eliana ha spiegato che arriveranno le querele. Un peccato davvero che tutta questa vicenda stia regalando queste tristi pagine quando sarebbe bastato anche un semplice messaggio sui social da parte di questo famoso Mark Caltagirone ( le esclusive firmate non gli impediscono di registrare un video e pubblicarlo sui social). Sarebbe stato mostrato a reti unificate, un po’ come se fosse il presidente di turno e noi altri, avremmo messo da parte questa vicenda, per tornare a occuparci di altro.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close