Bianca Guaccero accusata di far parte della “setta” in cui è finita Pamela Prati: la risposta indignata sui social


E’ il caso del momento: il Pamela Prati Gate e sta avendo delle conseguenze che probabilmente nessuno si aspettava. Pensiamo ad esempio a quello che è successo a Bianca Guaccero. Sui social è stato trovato un video nel quale la conduttrice di Detto Fatto canta in un ristorante a cena con amici. Nulla di particolarmente compromettente penserete voi. Ma per molti odiatori del web, il video sarebbe la dimostrazione che anche Bianca Guaccero in qualche modo facesse parte della “setta”, ormai in molti la chiamano in questo modo, dentro la quale era finita anche Pamela Prati. Il motivo? Il video è stato girato nel ristorante romano di proprietà di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, le due ex agenti della Prati.

La Guaccero respinge al mittente ogni genere di accusa e via social risponde indignata a chi vorrebbe che anche il suo nome finisse nel calderone di questa vicenda.

BIANCA GUACCERO INDIGNATA SUI SOCIAL PRENDE LE DISTANZE DAL PAMELA PRATI GATE

Ed ecco le parole di Bianca Guaccero sui social

No, non ci sono davvero parole per descrivere quello che ho letto stasera… e grazie a chi mi ha avvisato di questo video in rete su cui inizialmente ho anche scherzato. Ma la cattiveria che si è scatenata col passare dei minuti, tra le parole di chi ha commentato il medesimo video, merita un grande silenzio di riflessione seria e importante. Mi sono ritrovata improvvisamente coinvolta in una vicenda, (che non merita parole), per il semplice fatto di essere stata una cliente di in un ristorante pubblico, circa due anni fa. La persona che appare nel video, che io conoscevo con il nome Pamela, per me fino a prima di ciò che ormai sentiamo Da mesi, sul caso che ha coinvolto Pamela Prati, era semplicemente la proprietaria di un ristorante, dove ho cenato qualche volta in compagnia di amici e parenti. Il video postato non riguarda una festa “tra ragazze”, ma una cena con amici miei a cui ero stata invitata, nel medesimo ristorante, e dove mi sono divertita a cantare. Mi è stato fatto un video, ed io mi sono prestata, come sempre faccio a chi me lo chiede. Ma di qui a trovarsi coinvolta in uno scandalo, o a far parte di una setta, davvero non lo avrei mai lontanamente sospettato. E non volevo nemmeno scrivere queste parole, per non innescare altri meccanismi squallidi. Purtroppo però io non ci sto a chi manipola le cose a vantaggio di uno scoop in più. L’ingiustizia è una cosa che il mio cuore non sopporta. E questo non mi stancherò mai di dirlo e di urlarlo. Mezzucci bassi, bassissimi, atti a sporcare chi invece non ha assolutamente nulla a che fare con questa triste storia, e si ritrova invischiato suo malgrado. Stasera vado a letto con grande amarezza nel cuore. #nocomment

View this post on Instagram

No, non ci sono davvero parole per descrivere quello che ho letto stasera… e grazie a chi mi ha avvisato di questo video in rete su cui inizialmente ho anche scherzato. Ma la cattiveria che si è scatenata col passare dei minuti, tra le parole di chi ha commentato il medesimo video, merita un grande silenzio di riflessione seria e importante. Mi sono ritrovata improvvisamente coinvolta in una vicenda, (che non merita parole), per il semplice fatto di essere stata una cliente di in un ristorante pubblico, circa due anni fa. La persona che appare nel video, che io conoscevo con il nome Pamela, per me fino a prima di ciò che ormai sentiamo Da mesi, sul caso che ha coinvolto Pamela Prati, era semplicemente la proprietaria di un ristorante, dove ho cenato qualche volta in compagnia di amici e parenti. Il video postato non riguarda una festa “tra ragazze”, ma una cena con amici miei a cui ero stata invitata, nel medesimo ristorante, e dove mi sono divertita a cantare. Mi è stato fatto un video, ed io mi sono prestata, come sempre faccio a chi me lo chiede. Ma di qui a trovarsi coinvolta in uno scandalo, o a far parte di una setta, davvero non lo avrei mai lontanamente sospettato. E non volevo nemmeno scrivere queste parole, per non innescare altri meccanismi squallidi. Purtroppo però io non ci sto a chi manipola le cose a vantaggio di uno scoop in più. L’ingiustizia è una cosa che il mio cuore non sopporta. E questo non mi stancherò mai di dirlo e di urlarlo. Mezzucci bassi, bassissimi, atti a sporcare chi invece non ha assolutamente nulla a che fare con questa triste storia, e si ritrova invischiato suo malgrado. Stasera vado a letto con grande amarezza nel cuore. #nocomment

A post shared by Bianca Guaccero (@biancaguacceroreal) on

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close