Miguel Bosè: papà Dominguín e mamma Lucia Bosé erano dei mostri

Miguel Bosè mamma

Miguel Bosè ha presentato il suo libro autobiografico e ha raccontato il rapporto conflittuale con i suoi genitori. Le difficoltà maggiori con il padre, Luis Miguel Dominguìn ma anche con Lucia Bosè non è stato semplice. La difficoltà dell’infanzia e sempre, Miguel Bosè ricorda di avere vissuto già da piccolo una vita non semplice. E’ sempre stato il figlio d’arte, nato dall’amore tra l’attrice Lucia Bosè e il torero Dominguìn. Il suo desiderio è sempre stato quello di affermarsi, di fare emergere la sua personalità ma aveva accanto due personalità così influenti da complicare tutto. L’artista ha messo in luce nel suo libro e con le sue parole il suo problema maggiore: “sopravvivere tutti i giorni a quei due mostri che così tanta ombrava generavano un’eclisse su di me”.

Miguel Bosè: “Mio padre voleva che fossi un uomo come Dio comanda”

A lui interessava la cultura, leggeva tanto: “Mio padre voleva che fossi un uomo come Dio comanda: un ’macho’, un cacciatore, un donnaiolo. o ero di carattere più lombardo, più sensibile. Mia madre gli chiese quale fosse il problema del fatto che io leggessi molto. ‘Che il bimbo sarà gay, Lucia! Di sicuro!”. 

Con mamma Lucia Bosè il rapporto era migliore ma parla di lei non sempre in modo lodevole. L’attrice è scomparsa a marzo dell’anno scorso, aveva 89 anni. Madre e figlio uniti da sempre dall’amore per lo spettacolo, tra loro stima reciproca ma è stata proprio Lucia a confidare più volte che non è stata una madre molto affettuosa: “Non sono una di quelle che dà bacetti, abbracci, ho amato i miei figli e continuo ad amarli immensamente, anche se da lontano”

“Io ero di carattere più sensibile” rispetto a quanto avrebbe voluto suo padre: “L’ho perdonato”.  Nella sua biografia “El hijo del Capitán Trueno” le memorie tra infanzia e gioventù segnate dalle contraddizioni, dal successo dei genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.