Cremona, scomparse due 15enni da Casalmaggiore

Ancora una volta un caso di minorenni scomparse, si tratta di due ragazzine quindicenni. La fuga è volontaria.

Due ragazzine di 15 anni, amiche del cuore, sono scomparse da Casalmaggiore, vicino Cremona, da sabato mattina. Si tratta di due ragazzine compagne di scuola: un’italiana e un’albanese. La madre di T. G., la ragazza italiana, ha riferito che i Carabinieri, trascorse le prime 48 ore, hanno avviato le indagini allertando tutte le stazioni d’Italia. La ragazza albanese invece, aveva un profilo su Facebook, il social network più popolare in Italia, con cui si possono stringere nuove “amicizie” e su cui si può chattare con la propria cerchia di contatti “amici”. E l’inquietante mistero riguarda proprio il suo profilo sul social network, sparito anch’esso insieme alle due ragazzine, nella notte tra sabato e domenica. La Procura della repubblica ha allertato la Polizia postale, che sta già indagando. Le due ragazzine, compagne di classe, erano state accompagnate dai rispettivi familiari davanti alla scuola che frequentavano, l’Istituto tecnico commerciale Sanfelice di Viadana, nella mattinata di sabato, poco prima delle otto. Ma una volta arrivate davanti alla scuola le due ragazzine hanno deciso di scappare, dando le schede sim dei loro cellulari ad un’altra compagna di classe, che ha prontamente consegnato il tutto ad un insegnante.

La madre ha commentato che probabilmente le due ragazzine volevano evitare di essere rintracciate, sapendo che con le Sim è possibile individuare la posizione dei cellulari. Dalle prime notizie, sembra che le due minorenni volessero andare a Roma. Così hanno riferito alcuni dei loro compagni.

Quello che è chiaro finora è che la fuga delle due amiche quindicenni è una fuga volontaria, e si spera presto nel loro ritrovamento da parte delle forze dell’ordine.

Sm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.