Beautiful anticipazioni puntata di oggi: Brooke ancora sotto accusa

Continuano gli appuntamenti con l’amata soap opera Beautiful e la puntata che andrà in onda oggi, 18 agosto 20011, mette ancora una volta al centro dell’attenzione Brooke Logan, ovviamente ancora una volta in modo negativo. Ma non è questa l’unica anticipazione del prossimo episodio di Beautiful perché c’è aria di tempesta anche per altri protagonisti. Scopriamo insieme cosa sta per accadere.

Mentre Stephanie sembra ormai avere recuperato tutte le forze necessarie e le motivazioni giuste per guarire dal cancro, inizia a tirare aria tempesta alla Forrester creations. Brooke è ritornata con piacere al lavoro dopo la richiesta di Ridge e l’insistenza di Thomas, ed è proprio l’interesse del giovane che scatena malintesi.

Il figlio di Ridge e Taylor è entusiasta per l’approvazione di Brooke dei suoi modelli della linea uomo e chiede al padre di affidargli quel settore creato dalla bella Logan. Inoltre, vorrebbe lavorare a stretto contatto con lei, ha in mente grandi idee. Taylor supplica Ridge di non dare una risposta positiva al ragazzo, non vuole che Thomas lavori con Brooke. Invece, Ridge non ha problemi al riguardo, anzi per lui è un’ottima idea e lo annuncia alla moglie e al figlio. Thomas e Brooke festeggiano con un abbraccio, ma quel gesto viene sorpreso da Taylor…

Amber non ha mai perso la sua ambizione e i suoi metodi per andare oltre e arrivare alla meta. Dopo avere fatto ingelosire Aggie con quel bacio a Nick, adesso è il turno di Oliver. La capo stilista ha già incontrato il fratello di Aggie ed è già iniziato il suo piano. Nick non è soddisfatto dei modelli presentati e chiede ad Amber nuove proposte in 24 ore di tempo, lui sa che la linea di Hope sarà di certo migliore, tutti lo sanno.

Amber ha un piano, la sua intenzione è quella di rubare i disegni di Hope e l’intenzione è quella di utilizzare Oliver, la seduzione è la sua arma.

Appuntamento a domani con le nuove anticipazioni di Beautiful.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.