News e Cronaca

La storia di Adelina, uccisa dal fidanzato: i parenti chiedono giustizia

Si è svolta oggi l'udienza per la morte di Adelina: tutti chiedono giustizia per la 28enne uccisa.


Parliamo anche oggi di un’altra vittima innocente, uccisa anche in questo caso, dall’ira del fidanzato che avrebbe invece dovuto amarla e proteggerla. La vittima si chiama Adelina Bruno ed è stata uccisa a Lamezia Terme il 30 ottobre del 2011, poco più di un anno fa, quando aveva solo 28 anni. Ad ucciderla sarebbe stato il fidanzato, Daniele Gatto, un ragazzo di 30 anni. Oggi davanti al Tribunale di Lamezia Terme si sono presentati, in un sit-in, parenti e amici della giovane uccisa che chiedono giustizia per lei. Oggi si è infatti svolta l’udienza con rito abbreviato nei confronti del fidanzato di Adelina Bruno. Amici e parenti della 28enne uccisa, indosso avevano una maglietta con la scritta: “Giustizia per Adelina”. L’udienza davanti al giudice delle udienze preliminari è durata pochissimo: il giudice ha disposto una perizia psichiatrica sul fidanzato della vittima, e ha rinviato il processo al giorno 23 novembre. Il padre della giovane, Rosario Bruno, ha commentato così la decisione del giudice: «Capiamo il rinvio, ma per noi ogni udienza significa rinnovare il dolore e rivivere quella tragedia». Oggi Gatto non si è presentato in aula ed ha fatto sapere al giudice che non si presenterà neanche nelle prossime udienze. Il suo avvocato difensore, al termine dell’udienza, ha detto: «Gatto  è pronto anche ad andare incontro alla pena di morte. È disinteressato alla difesa e molti suoi gesti vanno in questa direzione. La famiglia è distrutta, anche lo zio sacerdote che lo convinse a costituirsi dopo il delitto. Se sapesse che la fucilazione riporterebbe Adelina in vita lui l’accetterebbe». Gatto uccise Adele Bruno strangolandola al termine di una lite per motivi passionali e poi infierì sul cadavere colpendolo ripetutamente con un bastone e abbandonandolo su un terreno. Dopo il delitto, in un primo momento, disse che la giovane era scomparsa.

Le ultime notizie in tempo reale sul caso di Adelina Bruno le trovate anche su Facebook, cliccando qui.



Seguici

Seguici su

Google News Logo


Ricevi le nostre notizie da Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.