Raffaele Sollecito chiede soldi su Facebook per le spese legali

Sembra la vera pagina facebook di Raffaele Sollecito quella da cui è partita la richiesta di sostegno economico per l'imminente processo di Firenze

Si riaprirà a breve a Firenze il processo contro Raffaele Sollecito ed Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher che tutti ricorderanno e che per mesi ha suscitato scalpore in tutta Italia; altrettanto scalpore sembra destinato a suscitare il post apparso sulla pagina facebook di Raffaele Sollecito, sembrerebbe proprio quella originale, in cui il ragazzo chiede ai suoi conoscenti di sostenerlo economicamente per il processo. Il post è in inglese, del resto al momento Sollecito risulterebbe essersi trasferito per lavoro a New York, ed esprime profonda preoccupazione per il processo che andrà ad affrontare, definito senza mezzi termini un’ingiustizia, e soprattutto per lo stato delle sue finanze che non gli consentirebbe più, a suo dire, di far fronte alle spese legali o di pagare il conto dei periti che gli sarebbero necessari per dimostrare definitivamente la sua innocenza; chiede l’aiuto di tutti quindi, aprendo una campagna di sottoscrizioni su uno dei tanti siti di fund raising disponibili al giorno d’oggi, in cui riprende le parole giù usate sulla sua pagina di facebook, dando la possibilità a chi lo ritiene giusto di aiutarlo a far fronte alle sue spese legali, sempre appunto che si tratti del vero Raffaele Sollecio e non di una delle tante truffe telematiche che ultimamente imperversano nella rete. Le reazioni per il momento sono contrastanti, divise fra chi promette ed a tutti gli effetti ha offerto il suo sostegno economico, per verificare è sufficiente controllare nell’apposita pagina di gofundme, il sito in questione, e chi invece reagisce in modo quanto meno sarcastico all’invito, pur dando per buono che la richiesta venga effettivamente da Sollecito; la pagina facebook, come già detto, sembra effettivamente essere quella del giovane originario di Bisceglie

One response to “Raffaele Sollecito chiede soldi su Facebook per le spese legali

  1. ma dico io con quale coraggio questo assassino chiede soldi per le spese da sostenere per il processo, peggio per lui e per i suoi genitori che precedentemente hanno tirato fuori tantissimi soldi per aver corrotto e pagato profumatamente , per farlo assolvere, facendo sparire prove ecc,
    ., Adesso si merita la giusta condanna che si merita, senza poter corrompere più nessuno, mi auguro solo che questa volta la giustizia faccia realmente il suo corso, e se è colpevole come si presume,venga condannato lui ed Amanda, facendo finalmente giustizia alla povera Meredith assassinata, I soldi che ha speso per andare in America li aveva , adesso si deve arrangiare, e accettare tutto quello che gli spetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.