Gianni Alemanno, ladri svaligiano la casa a Roma

A Roma dei ladri sono entrati in casa di Alemanno e l’hanno svaligiata. Un furto in casa, questa la brutta sorpresa per l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che in mattinata non era in casa, perché impegnato in una riunione dell’Anci. In casa di Alemanno, in via Aladino Govoni, nel quartiere Balduina, non c’erano nemmeno la moglie, Isabella Rauti, e il figlio, Manfredi. Verso le ore 13 la domestica di Alemanno è entrata in casa, e ha trovato l’appartamento in evidente disordine. Ancora da chiarire è come abbiano fatto i ladri ad entrare in casa di Alemanno e cosa abbiano portato via.

I malviventi che hanno svaligiato la casa di Alemanno hanno agito indisturbati in pieno giorno. Ora la polizia sta svolgendo le indagini, e dalle prime ipotesi emerge che il furto possa essere stato compiuto da una squadra di professionisti. Infatti è dallo scorso giugno che altri politici e personaggi dello spettacolo vengono rapinati, con tecniche molto sofisticate che consentono di aprire porte blindate senza lasciare alcun segno. Generalmente questi ladri professionisti entrano in casa del malcapitato proprio in pieno giorno.

E così dei ladri svaligiano casa dell’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Qualche anno fa anche Walter Veltroni, anch’egli ex sindaco di Roma, aveva subito un furto in casa, vicino a piazza Fiume. Insomma, a quanto pare questi ladri hanno un “occhio di riguardo” per i politici. Infatti, come si sa, le persone del mondo politico di certo non se la passano male, e dei ladri professionisti lo sanno molto bene. Chi sarà la prossima vittima di furto in casa? La presunta banda verrà individuata dalla polizia?

One response to “Gianni Alemanno, ladri svaligiano la casa a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.