Maltempo a Udine: 20enne cade dal quad in un fosso, difficile soccorrerlo

Ha poco più di 20 anni il ragazzo che stamattina, nel corso di una corsa con il quad, è caduto in un fosso. E’ accaduto in provincia di Udine, ed è stato difficile soccorrerlo a causa del maltempo. Il 20enne stava correndo con il quad lungo il greto del Tagliamento in zona di Sant’Odorico, presso il comune di Flaibano. Ma il giovane è caduto, andando a finire in un fosso originato dalle piogge di questi giorni. Difficile soccorrerlo, sia per i problemi a raggiungere il posto, sia a causa del maltempo che riduce la visibilità. Un elicottero dell’ospedale di Udine è infatti dovuto tornare alla base.

Fortunatamente al momento le condizioni del giovane non preoccupano. A quanto pare è ferito ad una gamba, e per questo non riusciva ad alzarsi. E’ stato lui stesso a chiamare i soccorsi dopo essere caduto dal quad in un fosso, ma l’ambulanza non poteva scendere dal greto del fiume. Date le difficoltà nel soccorrere il 20enne, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Udine, che con il pickup in dotazione hanno accompagnato gli operatori sanitari sul posto in cui si trovava il ragazzo. Così sono state prestate le prime cure al 20enne caduto dal quad in un fosso, il quale è poi stato portato presso l’ospedale San Daniele. A quanto pare le sue condizioni sono buone, e non c’è da preoccuparsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.