Napoli, terribile scontro auto – moto: due morti

Un grave incidente a Napoli ha avuto luogo poco fa in via Montagna Spaccata. E’ avvenuto un terribile scontro tra un’auto e una moto. Il bilancio è di due morti. Via Montagna Spaccata è una strada che collega il comune di Quarto a Pozzuoli e al quartiere napoletano di Pianura. Si sa ancora poco delle vittime di questo terribile scontro tra auto e moto. Si tratterebbe di due ragazzi rumeni che viaggiavano a bordo di una moto 250 con la targa rumena.

A bordo dell’auto vi era invece una coppia che, a quanto emerge dai primi rilevamenti, sarebbe rimasta illesa a seguito del terribile scontro con la moto. Una delle due vittime sarebbe Costantin Damian, morto sul colpo. La moto avrebbe sbandato in curva andando a sbattere con la Fiat Doblò.

Ulteriori accertamenti renderanno nota nel dettaglio la dinamica dei fatti, e soprattutto le cause che hanno portato all’impatto mortale per i due ragazzi. Secondo alcune fonti, i rumeni al momento dell’incidente sarebbero stati privi di documenti.

E così la strada continua a provocare vittime. Tutto ciò a dimostrazione del fatto che è fondamentale mettersi alla guida del proprio mezzo con consapevolezza, al fine di evitare terribili tragedie come quella di oggi a Napoli, nella quale hanno perso la vita due ragazzi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.