Manovra: novità sulle pensioni e detrazioni per la casa


Notizia delle ultime ore circa la manovra, è il possibile aiuto alle pensioni più basse: pare, infatti, che sia reale la possibilità di parificare, sia per i lavoratori che per i pensionati, la no tax area e, cioè, quella fascia di reddito in cui non occorre pagare tasse. Al momento, per i pensionati, l’esenzione vale per i redditi fino alla cifra di 7.500 euro; mentre, per i lavoratori, si parla di 8 mila euro. Il costo previsto per questa manovra dovrebbe avere un costo di circa 1,4 miliardi di euro.

Risorse che potrebbero essere però spalmate su un arco temporale di due o tre anni“, rende noto il relatore Giorgio Santini. Questa manovra permetterebbe un maggiore aiuto economico per quella fascia di popolazione che, negli ultimi anni, è stata più duramente colpita dalla crisi. Oltre a questo, si lavora anche sulla TASI – nuova imposta sulla casa – per la quale verranno, quasi sicuramente, introdotte delle detrazioni simili a quelle per l’IMU: sarebbe a dire 200 euro, più 50 euro per ciascun figlio; così facendo, sarebbero completamente esenti tutte le case con una rendita catastale inferiore alla cifra di 300 euro. Inoltre, pare si stia lavorando sull’introduzione delle detrazioni a livello nazionale e non comunale, come si pensava invece inizialmente.
Per poter lavorare e mettere a punto tutte le modifiche alla manovra, il Governo pare abbia bisogno di circa 1-1,5 miliardi di euro ed ancora non si hanno notizie su come e dove reperirà una tale cifra: si potrebbe pensare alla Google Tax o ad un aumento della tassa sulle rendite finaziarie dal 20 per cento al 22 per cento ma, per il momento, sono soltanto delle ipotesi, perché non vi sono ancora certezze in merito.


Domani, inoltre, la Commissione Europea renderà note le stime circa il deficit-PIL dell’Italia, ma Pier Paolo Baretta – sottosegretario all’Economia – ha assicurato che il nostro paese sarà, effettivamente, entro il limite del 3 per cento, previsto dagli accordi presi con Bruxelles.


Leggi altri articoli di News e Cronaca

2 commenti su “Manovra: novità sulle pensioni e detrazioni per la casa”

  1. 4 Novembre 2013

    […] quella fascia di reddito in cui non si pagano tasse. Attualmente per chi riceve un …Manovra: novità sulle pensioni e detrazioni per la casaUltime Notizie FlashPensioni e redditi, ecco le ultime modifiche alla legge di stabilità […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close