Padova: badante picchia anziano invalido, camminava troppo piano

Ancora violenza sugli anziani da parte di badanti violente. Questa volta è accaduto a Padova, dove nel pomeriggio di ieri una badante ha picchiato un anziano invalido, prendendolo a bastonate. Si trovavano a corso Milano, ma il signore camminava piano, a causa della sua età ma anche del fatto che si avvalesse di un treppiede per problemi motori. La badante gli ha così intimato di andare più veloce, cosa che il povero anziano non è riuscito a fare. Così la badante avrebbe reagito picchiandolo.

Lo ha colpito a bastonate più volte, e l’anziano invalido non era in grado di difendersi. Il pover’uomo non è riuscito a spiegare ai militari cosa fosse accaduto, e dal canto suo la badante manesca ha finto di non parlare italiano. Ora i Carabinieri indagano per capire se la badante in questione abbia già perpetrato violenza nei confronti dell’anziano signore, molto malato e di veneranda età, tanto da non essere in grado di fornire la sua versione dei fatti. E’ apparso però evidentemente spaventato.

Purtroppo si tratta dell’ennesimo caso di badanti che aggrediscono persone anziane a loro affidate. Alcune di loro non si fanno scrupoli, e maltrattano queste persone bisognose di aiuto e attenzioni, approfittandosi del fatto che non sono in grado di difendersi. Fortunatamente non sono tutte così, e molte altre badanti invece si prendono cura con affetto degli anziani che si affidano a loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.