Napoli: picchia la madre e la manda all’ospedale

Un uomo di 46 anni  ha picchiato la madre di 81 anni fino al punto di mandarla in ospedale perché la donna aveva rifiutato di darle dei soldi per comprarsi la droga. E’ successo oggi a Napoli.

La notizia ha dell’inverosimile: a Napoli e, più precisamente, in via Montagna Spaccata, un uomo è ricorso alle mani e ha picchiato violentemente la madre ultraottantenne che gli aveva negato i soldi che gli servivano per acquistare la droga.

La violenza dell’uomo nei confronti della donna è stata tale da rendere necessario l’intervento sul posto dei medici del 118, che hanno riscontrato nell’anziana contusioni multiple che potranno guarire nell’arco di 8 giorni.

I carabinieri che hanno raggiunto il luogo della violenza, hanno rinvenuto immediatamente il coltello che il quarantenne aveva utilizzato per le minacce e hanno provveduto a sottoporlo a sequestro. L’uomo, invece, è stato arrestato.

Le indagini hanno dimostrato che i maltrattamenti a cui era sottoposta la donna andavano avanti da ben cinque anni con lo stesso tipo di modalità e sempre per le stesse motivazioni. La donna, infatti, era costretta a vivere nel terrore e nella paura di eventuali attacchi del figlio che voleva sempre più denaro per acquistare la dose di droga necessaria a non andare in astinenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Napoli: picchia la madre e la manda all’ospedale

Un uomo di 46 anni  ha picchiato la madre di 81 anni fino al punto di mandarla in ospedale perché la donna aveva rifiutato di darle dei soldi per comprarsi la droga. E’ successo oggi a Napoli.

(altro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.