Maltempo Liguria, è allerta meteo: scuole chiuse in molti paesi

Il maltempo colpisce l’Italia, soprattutto la regione Liguria per la quale è allerta meteo. La situazione preoccupa e nella giornata di domani, venerdì 17 dicembre 2014, le scuole rimarranno chiuse in molti paesi. La Protezione civile della Regione Liguria ha infatti emanato lo stato di allerta 2 per quanto riguarda Golfo del Tigullio, Spezzino, Imperiese. Lo stato di allerta 1 è invece stato lanciato sul resto della regione. Tutte le precauzioni scatteranno dalle ore 18 di oggi fino alla mezzanotte di domani.

Il maltempo in Liguria preoccupa per il rischio che possano esondare torrenti e fiumi, provocando anche frane. Si prevede che una grande quantità di pioggia colpirà la Liguria tra oggi e domani. La Protezione civile si prepara a queste ore difficili, e annuncia che sarà attiva nel corso di tutta l’allerta meteo di oggi e domani in Liguria, aggiornando continuamente sulla situazione. Si consiglia a tutti i cittadini di prestare molta attenzione soprattutto in prossimità di fiumi a rischio esondazione. Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul sito www.allertaliguria.gov.it. 

Intanto molte scuole rimarranno chiuse in Liguria in vista del maltempo e dell’allerta meteo. A rimanere a casa saranno gli studenti di Andora, Sanremo, Alassio, Laigueglia, Ceriale, Albenga, Loano, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi, Pietra Ligure, Noli, Finale Ligure, Villanova d’Albenga, Toirano, Ortovero Tovo San Giacomo, Santa Margherita Ligure, Sestri Levante, Zoagli, Rapallo. Le scuole saranno aperte a Savona.

Insomma, la Liguria si prepara a vivere ore molto difficili di maltempo e allerta meteo. A quanto pare la protezione civile e i sindaci stanno adottando tutte le precauzioni del caso al fine di scongiurare ogni pericolo. Ai cittadini si consiglia di evitare spostamenti, purché non siano necessari, e di prestare molta attenzione nelle prossime ore. La Liguria in passato ha già affrontato momenti difficilissimi a causa del maltempo, e lo spettro torna sulla regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.