Cimitero Bagheria, l’ombra della mafia dietro le bare bruciate


Inquietante scoperta a Bagheria, in provincia di Palermo. All’interno del cimitero comunale, sono state ritrovate decine di bare, alcune bruciate e resti di cadaveri. Diverse sono le piste seguite dagli inquirenti per fare luce sul ritrovamento: la più caldeggiata, a quanto pare, è quella che porta alla mafia.
La Dda di Palermo ha rilevato dalla Procura di Termini Imerese l’inchiesta sui ritrovamenti di bare e resti di corpi bruciati nel cimitero di Bagheria. Stando a quanto pubblicato dal quotidiano siciliano LiveSicilia, gli inquirenti starebbero valutando le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Sergio Flamia, già esponente della mafia di Bagheria, per capire se l’accaduto possa essere interpretato come un’azione della mafia, protagonista di un controllo dei loculi al cimitero del comune del Palermitano.
Il gesto, macabro ed eclatante nella sua manifestazione, potrebbe dunque essere un avvertimento diretto a uno dei proprietari delle agenzie funebri locali: secondo Flamia, la cosca di Bagheria avrebbe fatto pressioni affinché l’agenzia funebre si occupasse soltanto dei servizi funerari, lasciando il campo libero nella gestione dei servizi cimiteriali, così da consentire alle cosche locali di affermare il proprio predominio nella gestione dei loculi. Parrebbe esclusa dunque una pista che porterebbe a un movente esoterico.
Il ritrovamento di parti di corpo ancora parzialmente integre, inoltre, fa pensare che a essere estumulate non siano state soltanto sepolture di vecchia data, ma anche recenti. Da parte dell’amministrazione comunale di Bagheria è stata data, intanto, massima disponibilità a collaborare con le forze dell’ordine.
In Sicilia, il settore dei servizi funerari è storicamente particolarmente appetibile per le cosche mafiose.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close