Padova, ragazzina investita da un treno: ha perso una gamba

Una nuova tragedia sui binari è avvenuta nella provincia di Padova, dove una ragazzina è stata investita da un treno e ha perso una gamba. Si tratta di una giovanissima di 15 anni. I fatti sono avvenuti verso le ore 10.30 di oggi sulla Padova-Bologna, tra le stazioni di Terme Euganee e di Monselice, in provincia di Padova.

La ragazzina di 15 anni è stata investita da un treno nei pressi di un passaggio a livello vicino al cementificio di Monselice. La giovane, stando alle prime indiscrezioni sul suo stato di salute, avrebbe perso la gamba sinistra. La circolazione ferroviaria, a seguito dell’incidente, è stata bloccata al fine di effettuare tutti i rilievi del caso necessari avvenuti ad opera dell’autorità giudiziaria. Il traffico dei treni e ritornato alla normalità dalle ore 12.30. Ad investire la ragazzina è stato il treno Regionale 2228 Bologna-Venezia.

Si tratta dell’ennesima tragedia sui binari, che è costata una gamba ad una ragazzina di 15 anni. Non sono note le cause di questo terribile incidente. Non si sa infatti se la ragazzina sia stata investita dal treno per una sua disattenzione o se ci diano altre circostanze che hanno portato alla tragedia. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa terribile storia che arriva dalla provincia di Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.