Mistero a Bari: trovata donna morta sulla spiaggia di Pane e Pomodoro

Una donna è morta è stata trovata sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. E' mistero a Bari per il ritrovamento del cadavere

Una donna morta è stata trovata sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, a Bari. Si tratta di un vero e proprio mistero quello del ritrovamento del cadavere rinvenuto sulla celebre spiaggia libera del sud Italia. Questa mattina, sugli scogli nei pressi di Pane e Pomodoro è stato ritrovato un cadavere. Si tratta del corpo di una donna morta che sembra avere tra i 50 e i 60 anni. Un giallo che sta facendo parlare tutta Bari in cerca di notizie. A notare il corpo senza vita della donna è stato un uomo che stava passeggiando sulla spiaggia di Pane Pomodoro. Fermatosi sul ponte vicino agli scogli, l’uomo ha notato il cadavere seminudo. Appena ha capito che si trattava di una donna morta, ha prontamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la guardia costiera e i vigili del fuoco di Bari. Si indaga sulle cause della morte. Potrebbe essere stato un omicidio – a causa del fatto che il cadavere è stato ritrovato seminudo –, ma anche di suicidio. Infatti, parte dei vestiti della donna potrebbero essere stati portati via dall’acqua che batteva forte sugli scogli. Ancora non ci sono notizie certe sull’identità della donna e nelle prossime ore verrà eseguita l’autopsia per cercare di ricostruire come è morta la donna. Inoltre, si cerca di capire da quanto tempo il cadavere si trova lì e quindi da quanto è morta. Stando alle prime analisi, però, sta prendendo corpo l’ipotesi del suicidio. Dunque, un mistero quello del ritrovamento del cadavere, ma che probabilmente verrà già chiarito nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.