Incidente stradale a Pozzuolo del Friuli: morto Marco Virgilio

A Pozzuolo del Friuli (Udine) c'è stato un terribile incidente stradale in cui è morto Marco Virgilio

Nella giornata di ieri c’è stato un grave incidente stradale a Pozzuolo del Friuli (in provincia di Udine). Un insegnante, Marco Virgilio, è morto di fronte agli alunni inermi. L’uomo era anche un ingegnere quarantaquattrenne di Bertiolo, con alle spalle numerose docenze nella zona. Marco Virgilio è morto dopo essere finito con la sua motocicletta contro un’auto sulla strada regionale Udine-Lignano. L’ingegnere era in sella sulla sua moto Bmw, e stava percorrendo il rettilineo. Appena ha iniziato ad attraversare l’intersezione, una Ford, con alla guida un uomo residente a Torsa, è uscita all’improvviso colpendolo in pieno.  L’incidente stradale è avvenuto a Pozzuolo del Friuli, durante l’orario di uscita degli studenti che frequentano l’istituto di Agraria, che si trova proprio vicino il luogo dell’incidente. Proprio alcuni di questi studenti sono stati i primi testimoni oculari dell’incidente stradale. Marco Virgilio avrebbe compiuto 45 anni il 12 luglio, ma per l’ingegnere meccanico, residente a Bertiolo, non c’è stato nulla da fare in seguito all’incidente stradale di cui è stato vittima. L’uomo è morto lasciando un vuoto in tutta la comunità locale. Era una persona stimata e nel suo Comune ricopriva anche il ruolo di consigliere di minoranza per la lista Rilanciare Bertiolo e Popolo della Libertà. Virgilio era titolare di uno studio professionale a San Giorgio di Nogaro, e aveva alle spalle diverse docenze negli istituti tecnici della provincia. I soccorsi sono intervenuti, ma non sono riusciti a salvare la vita dell’uomo. Sul posto sono giunti anche gli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire per bene l’esatta dinamica del sinistro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.