Spagna, tragedia sulle montagne russe: 18enne muore cadendo nel vuoto

Tragedia sulle montagne russe in Spagna. Un 18enne muore cadendo nel vuoto dalle giostre. Quante volte vi sarà capitato di andare sulle montagne russe e rimanere terrorizzati dall’idea che l’imbracatura potesse rompersi? Questo è avvenuto a Benidorm (Spagna). Sulle famose giostre della località, un 18enne ha perso la vita cadendo nel vuoto. Il ragazzo muore dopo che l’imbracatura si apre quando la giostra si trovava sulle rotaie all’incontrario. Il destino ha voluto che il ragazzo morisse sulle montagne russe chiamate Inferno.

Il ragazzo era in vacanza con i suoi genitori e un amico. Ma non è stato vittima di una bravata da adolescenti: era salito sulle montagne russe imbracandosi a dovere, ma ciò non è bastato: la giostra lo ha sbalzato violentemente, facendolo cadere e procurandogli fratture multiple e ferite alla testa.

Spagna, modella diventa suora – LEGGI QUI

Sulla giostra si è subito scatenato il panico. Ecco il racconto di una delle testimoni oculari:”Tutto questo è scioccante: abbiamo sentito quel rantolo terribile. All’inizio non avevamo capito cosa stesse accadendo, poi abbiamo visto la famiglia del ragazzo sconvolta. Mia figlia ha fatto un giro su quella giostra, esattamente 5 minuti prima di quell’incidente mortale“.

Spagna, Letizia si è rifatta? – LEGGI QUI

Una tragedia che ha lasciato sgomenta la Spagna intera e ha fatto riaccendere il dibattito sulla sicurezze delle giostre. La dinamica dell’episodio è al vaglio delle indagini delle autorità spagnole. Probabilmente un problema tecnico o un errore ancora da decifrare. Sta di fatto che la tragedia è avvenuta e un 18enne è morto cadendo nel vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.