Padova, morta nella culla la piccola Giorgia: aveva solo 50 giorni

Aveva soltanto 50 giorni la piccola Giorgia. È morta nella culla della sua abitazione a Padova. La madre era andata nella sua stanza ieri mattina. Era pronta per fargli fare la poppata mattutina, ma la piccola non dava più segni di vita. Inizialmente la mamma pensava che stesse dormendo, ma poi ho notato che la bimba non respirava più ed era fredda. Così, ha chiamato i soccorsi, ma ormai per la piccola Giorgia era troppo tardi. Se ne è andata così dopo soltanto 50 giorni di vita una bimba molto amata dai suoi genitori. Era bella e sembrava perfettamente sana e risulta sconosciuto il malore che se l’è portata via in tenera età.

18enne padovano in vacanza a Roma si ferisce gravemente – LEGGI QUI

La madre, Valentina Bergamin, aveva pubblicato sui social le foto che la ritraevano felice insieme a sua figlia. La coppia è nota a livello locale. La moglie fa la barista mentre il marito è montatore per una ditta di mobili di Padova. Poco prima Valentina aveva ringraziato tutti gli amici per gli auguri ricevuti.

Padova, la denuncia shock di una madre: ha trovato degli insetti all’interno del latte in polvere – LEGGI QUI

Era stato infatti il suo compleanno e per questo aveva ringraziato amici e famigliari. Purtroppo, pochi giorni dopo è avvenuta la tragedia. Sua figlia Giorgia, di soli 50 giorni, è morta nella culla. Sul corpo della neonata sarà eseguita l’autopsia nelle prossime ore per cercare di capire qual è stata la causa del decesso. L’ennesima morte in culla che appare inspiegabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.