Ultime notizie su Gilberta Palleschi: l’insegnante scomparsa a Sora

Ecco le ultime notizie su Gilberta Palleschi: l'insegnante scomparsa a Sora il 1 novembre scorso

È scomparsa da nove giorni l’insegnante 56enne Gilberta Palleschi. La donna è sparita da Sora (Frosinone) senza lasciare traccia. Mentre proseguono incessanti le ricerche, ieri si è tenuta una fiaccolata in suo onore. La vicenda si infittisce poiché la famiglia parla di sequestro di persona e sono convinti che qualcuno l’abbia portata via. Continuano a cercarla nel fiume Fibreno, ma di Gilberta Palleschi non c’è ancora alcuna traccia. L’insegnante d’inglese è svanita da nove giorni e la Procura di Cassino indaga per sequestro di persona.

Sono state perquisite la vettura e l’abitazione della donna in cerca di dettagli utili, ma sembra non sia stato trovato nulla di rilevante per le indagini. Ieri pomeriggio, a Broccostella, si è svolta una fiaccolata di solidarietà nei confronti dell’insegnante scomparsa a Sora. In molti sono scesi nelle strade per mostrare il loro attaccamento alla figura di Gilberta Palleschi. Il corteo ha percorso il tratto tra l’imbocco della superstrada fino a San Martino. Famigliari, persone comuni e politici: c’erano tutti ieri.

Sora, insegnante scomparsa: ecco cosa è successo il 1 novembre – LEGGI QUI

Insieme, volevano solo trovare la donna, chiamata affettuosamente Gilby. L’insegnante è alta 1:60, è bionda e ha gli occhi azzurri. Quando è scomparsa indossava una tuta nera e delle scarpe da ginnastica bianche. È scomparsa la mattina del 1 novembre dopo essere uscita per una passeggiata. Nella zona dove è scomparsa sono state ritrovate le cuffiette appartenenti all’insegnante e altri suoi effetti personali: questo non può che indirizzare le indagini verso il sequestro di persona.

One response to “Ultime notizie su Gilberta Palleschi: l’insegnante scomparsa a Sora

  1. Per setacciare bene il fiume si rende necessario svuotarlo in parte dove si vuole perlustrare. Lo svuotamento si può effettuare tramite chiuse, se esistono, o tramite deviazione provvisoria del corso fluviale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.