Sciopero dei mezzi venerdì 1 aprile 2011: fermi treni, bus e metro

Sarà un venerdì nero quello che aspetta le grandi città l’1 aprile. Lo sciopero proclamato dalle principali sigle sindacali prevede che restino fermi i treni, i bus e le linee della metropolitana. Una giornata quindi all’insegna del disagio nei trasporti da Roma a Torino a Milano a Bari. I mezzi saranno fermi in tutte le grandi città e non solo e inoltre questa volta anche Trenitalia aderisce. Molti treni sono stati cancellati: è possibile visualizzare le corse rimaste sul sito delle Ferrovie.

Vediamo come lo sciopero colpirà le città e quindi gli orari in cui sarà tutto fermo e le solite fasce di garanzia.

Sciopero a Roma dalle 8,30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio;

a Milano dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio;

a Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio;

a Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio;

a Venezia-Mestre dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio;

a Genova dalle 9,30 alle 17 e dalle 21 a termine servizio;

a Bari 8.30 – 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio;

a Palermo dalle 8,30 alle 17,30;

a Cagliari dalle 9.30 alle 12.45, dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20 alla fine del servizio.

Insomma gli abitanti di queste grandi città possono mettersi l’anima in pace, a meno che non ci sia una revoca dell’ultimo momento l’1 aprile 2011 i mezzi non circoleranno. Anche nelle fasce di garanzia come sa chi è abituato agli scioperi i mezzi non sempre ci saranno. E inoltre i cancelli delle metropolitane potrebbero essere chiusi per tutto il giorno.

Sono previste inoltre manifestazioni nelle grandi città ch potrebbero creare quindi ulteriori disagi.

2 responses to “Sciopero dei mezzi venerdì 1 aprile 2011: fermi treni, bus e metro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.