Previsioni meteo Primo Maggio 2016 Roma: freddo e pioggia durante il Concertone

Quali sono le previsioni meteo per il Primo Maggio 2016 a Roma? E’ possibile che durante il Concertone in Piazza San Giovanni in Laterano i romani dovranno stare sotto la pioggia. A seguito del calo improvviso di temperature degli ultimi giorni, sono infatti in molti a chiedersi se il Primo Maggio ci sarà bel tempo. Purtroppo non sarà così, e freddo e pioggia si abbatteranno su Roma anche nel corso del Primo Maggio. Almeno questo è quanto riportato dalle previsioni meteo aggiornate ad oggi. E dopo il maltempo del 25 aprile, anche la prossima festività non promette nulla di buono, con temperature al di sotto della media stagionale. Se vi state organizzando per il Concertone, quindi, vi consigliamo di coprirvi bene e di portare l’ombrello.

Il Ciclone Medusa dunque non risparmia neanche le festività. Ormai da giorni si assiste a questo anomalo calo delle temperature. In molti ci eravamo affrettati a fare il cambio stagione nell’armadio, eppure abbiamo dovuto riprendere maglioni, cappotti e stivali.

Novità Concerto Primo Maggio a Roma 2016: ecco tutti gli ospiti

A Roma, secondo gli esperti, il tempo sarà brutto praticamente tutto il giorno nel corso della giornata del Primo Maggio 2016, e il rischio di precipitazioni è davvero molto alto, soprattutto fino al primo pomeriggio. Nel tardo pomeriggio e nel corso della serata potremmo vedere un lieve miglioramento, ma le temperature saranno basse. Dunque, se pensavate di partecipare al Concertone in Piazza San Giovanni in Laterano, attrezzatevi bene al fine di evitare un brutto raffreddore.

Chi stava organizzando gite fuori porta dovrà probabilmente cambiare programma, a meno che non possa organizzare grigliate in casa, dove si avrebbe la possibilità di spostare tutto all’interno in caso di pioggia.

Queste sono le previsioni meteo per il Primo Maggio 2016 a Roma.

Concerto Primo Maggio 2016: il conduttore e i primi nomi dei cantanti che parteciperanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.