Tutto pronto per il saldi estivi 2016 a Milano: le ultime news

Per i fanatici dello shopping e per chi aspetta il momento giusto per portare qualche novità nel proprio guardaroba è arrivato il momento di attivarsi. I saldi estivi 2016 partiranno domani in tutte le regioni d’Italia. Fa eccezione la Sicilia, qui i saldi sono partiti oggi 1 luglio. Per quanto riguarda la Lombardia la data di partenza è il 2 luglio e la data di chiusura dei saldi estivi è fissata a 60 giorni a partire da domani. Tutto pronto quindi per i saldi estivi 2016 anche a Milano! Da domani file lunghe e forse chilometriche di fronte ai negozi di grandi firme per accaparrarsi il capo che abbiamo desiderato per lungo tempo!


Come sempre Codacons ci mette in guardia. La corsa agli acquisti più vantaggiosi deve essere cauta e bisogna prestare attenzione per non incappare in qualche negozio un po’ più furbetto.
Anche perché se di acquisti parliamo occorre tener presente che esistono delle regole per la tutela del consumatore. Ad ogni modo ecco alcuni consigli che vi diamo in funzione dello shopping per i saldi estivi ma qualora vi troviate in qualche situazione poco chiara potete sempre rivolgervi ai vigili o al Codacons.

SALDI ESTIVI MILANO 2016: NON FACCIAMOCI FREGARE
1) conservate lo scontrino. Non è vero che la merce in saldo non può essere sostituita. I commercianti sono tenuti a sostituire l’articolo difettoso entro due mesi dall’acquisto
2) controllate che il cartellino riporti il prezzo di partenza e quello scontato. In realtà se nei giorni scorsi avete fatto un bel giro di perlustrazione e fotografato il prezzo del capo non scontato siete stati molto acuti. In questo modo potrete confrontare subito se il saldo è reale o meno.
3) non fermatevi mai al primo negozio. Entrate in vari negozi per fare un confronto sui prezzi.
4) fate acquisti mirati. Evitate di tornare a casa con roba inutile anche se pagata poco ma considerate il fatto che non sempre a prezzo alto corrisponde qualità alta.
5) pagate con bancomat, assegno o carta. Se il negozio accetta questi tipi di pagamento in tempi di pace, dovrà farlo anche nel periodo dei saldi.

LEGGI QUI IL CALENDARIO CITTA’ PER CITTA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.