Papa Francesco accusato di sette eresie: ecco cosa sta accadendo


papa francesco accusato per sette eresie

E’ una stagione al veleno per Papa Francesco e la Città del Vaticano. Con una lettera, che sarebbe stata firmata da ben 62 cattolici conservatori, il nostro Papa sarebbe stato accusato di eresia. Diversi membri della Chiesa hanno deciso di correggere presunti errori nell’esortazione post-sinodale Amoris laetitia. Tale lettera sarebbe stata firmata da sacerdoti, ex funzionari e professori universitari. Tra questi nomi non ci sarebbero quelli dei cardinali e dei vescovi che in passato avevano espresso critiche simili. L’accusa di eresia rivolta a Papa Francesco, nel mondo cattolico, è molto pesante. In particolare, è indirizzata a coloro che rifiutano la dottrina della Chiesa. A quanto pare quanto è accaduto in questi giorni non ha precedenti negli ultimi secoli. Tra i nomi di coloro che hanno scelto di firmare vi è quello di Ettore Gotti Tedeschi, Bernard Fellay e Roberto de Mattei. Il Papa ha deciso di non rispondere alla lettera, che gli sarebbe stata inviata in privato lo scorso 11 agosto. Proprio per questo motivo coloro che l’hanno firmata hanno oggi scelto di renderla pubblica, diffondendola sul web.

IL CONTENUTO DELLA LETTERA A PAPA FRANCESCO ULTIME NOTIZIE: I CONSERVATORI CONTRO LE SCELTE DEL VATICANO

Nella lettera viene attribuita al Papa l’accusa di aver portato avanti sette “proposizioni false ed eretiche” contenute nell’ultima enciclica “Amoris Laetitia” dell’aprile 2016. In questo documento Papa Francesco non aveva messo in atto chissà che cambiamenti. Ma aveva più che altro mostrato un atteggiamento aperto per i divorziati che decidono di risposarsi o che vanno a convivere. E non solo: con questo documento il Papa aveva anche sostenuto i gay. I cattolici conservatori non hanno potuto apprezzare questa decisione, poiché già ostili al Papa. Con la lettera contro il Vaticano, i firmatori affermano che le aperture della Chiesa nei confronti delle persone che vanno contro le politiche dell’istituzione cattolica non possono essere accettate. Stando a ciò che è stato indicato nella lettera, i conservatori cattolici trovano assurdo che il Papa possa sostenere che i divorziati, che portano avanti un’altra relazione, non siano in alcun modo in condizione di peccato mortale.


PAPA FRANCESCO ACCUSATO DI SETTE ERESIE: LA VERITA’ DI GOTTI TEDESCHI

Dopo quanto accaduto, Gotti Tedeschi ha scelto di parlare con l’ANSA e di dare così le sue dovute spiegazioni. L’uomo confessa di non voler accusare il Papa, poiché gli vuole bene. Ma ammette di non stare né dalla parte sua e né da quella della Chiesa. Il documento, secondo quanto rivela Gotti, non rappresenterebbe un’accusa, ma un invito alla riflessione.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close