Papa Francesco bacia i piedi ai leader africani ed è polemica: “è una sottomissione”


papa francesco bacia piedi

Sta facendo molto discutere il gesto di Papa Francesco che bacia i piedi dei leader africani, che è stato definito come una sottomissione. Inoltre il Pontefice è sotto accusa da parte di molti cattolici tradizinalisti in quanto non si inginocchia quasi mai di fronte all’Eucarestia, neanche durante la consacrazione del Corpo e del Sangue di Cristo, durante la messa. Il Papa aveva risposto a queste accuse dicendo di essere anziano e di non farcela ad abbassarsi e alzarsi. Bergoglio, di recente, aveva rifiutato il bacio dell’anello da parte dei fedeli. Ed ora invece Bergoglio si inginocchia a baciare i piedi dei leader politici del Sud Sudan per chiedere loro di trovare la pace nel loro Paese, che si ritrova al centro di una terribile guerra civile che va avanti da anni. Il gesto di Papa Francesco non ha precedenti con nessun altro pontefice. Per i cattolici tradizionalisti si tratta di una vera e propria sottomissione all’Islam.

PAPA FRANCESCO BACIA I PIEDI DEI LEADER AFRICANI: SCOPPIA LA POLEMICA

Il fatto che Bergoglio abbia baciato i piedi dei leader del Sud Sudan sta facendo discutere soprattutto i cattolici tradizionalisti. Questi hanno criticato più volte Papa Francesco per le rotture con il passato e non hanno di certo gradito questo gesto, vedendolo come un segno di sottomissione all’Islam.


PAPA FRANCESCO ACCUSATO DI NON INCHINARSI MAI DI FRONTE ALL’EUCARESTIA

Inoltre, oltre che la condanna del gesto di per sé, si critica al Pontefice di non inginocchiarsi mai di fronte all’Eucarestia nemmeno quando si consacrano il Corpo e il Sangue di Cristo nel corso della messa. Questo non avviene neppure durante i momenti di adorazione. Bergoglio si era giustificato dicendo di essere anziano e di avere problemi alla schiena.

PERCHE’ PAPA FRANCESCO HA BACIATO I PIEDI AI LEADER DEL SUD SUDAN: VUOLE LA PACE NEL LORO PAESE E LA FINE DELLA GUERRA CIVILE

Ma perché Papa Francesco ha baciato i piedi dei leader africani? Bergoglio lo ha fatto per chiedere loro di pacificare il paese, vessato da diversi anni di guerra civile. Il gesto è sicuramente molto forte e rispecchia l’atteggiamento di Bergoglio, teso all’incontro piuttosto che allo scontro.

Certamente piegarsi a baciare i piedi di qualcuno può sembrare un vero gesto di sottomissione ed ora starà al Pontefice spiegare le cause di questo segno, dichiarando che non si tratta di una sottomissione all’Islam. Cosa dirà dunque a chi lo accusa? Tornerà sui suoi passi o difenderà questo gesto?


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close