Arriva la super zona rossa: Italia di nuovo a rischio lockdown nazionale?

Arriva la super zona rossa e l’Italia è di nuovo a rischio di lockdown nazionale come un anno fa? Al momento sono tutte ipotesi che dovranno essere confermate nelle prossime ore ma il timore che possa accadere c’è. I numeri dei contagi da Coronavirus stanno aumentando vertiginosamente per “colpa” delle varianti che stanno rendendo la gestione di questa pandemia davvero complicata. Dopo la seconda ondata, retta a fatica dall’Italia e non solo, adesso siamo nel pieno di una terza ondata di Covid 19. Le terapie intensive tornano a riempirsi e i contagi a salire velocemente: una situazione tutt’altro che rosea, dunque, e un paese intero che rischia di richiudere tutto qualora la situazione dovesse continuare a peggiorare. E tra i tanti scenari che si profilano all’orizzonte per la prossima settimana, quando è atteso un nuovo bollettino, c’è anche la super zona rossa: ma di che cosa si tratta?

Arriva la super zona rossa: Italia di nuovo a rischio lockdown nazionale?

La super zona rossa sta a indicare un nuovo lockdown nazionale, mirato e a tempo determinato con l’obiettivo di diminuire il numero dei contagi giornalieri che adesso sono altissimi e destano molta preoccupazione perché le strutture ospedaliere rischiano un nuovo collasso e l’impossibilità di poter accogliere e curare tutte le persone.

La decisione del Governo guidato da Mario Draghi in merito all’eventuale sup3r zona rossa arriverà entro la fine della prossima settimana quando l’Istituto Superiore della Sanità dirà la sua in merito all’attuale situazione legata ai contagi. L’idea di un lockdown totale comincia a farsi largo, insomma, vista attualmente come l’unica soluzione per abbattere in maniera efficace la curva dei contagi.

Da mesi l’Italia sta vivendo chiusure alternate, con le regioni che a seconda del colore hanno a che fare con regole più o meno rigidi ed esercizi commerciali aperti o chiusi. Potrebbe chiudere tutto, invece, a partire dalla prossima settimana e a un anno di distanza gli italiani potrebbero dunque rivivere quanto già vissuto a marzo del 2020, con la chiusura totale di esercizi commerciali e locali.

Qui la situazione in Italia per i colori delle regioni all’8 marzo 2021

Super zona rossa e campagna vaccinale

Tutti sembrano essere d’accordo sull’eventuale lockdown mirato dell’Italia. L’istituzione della super zona rossa dovrebbe andare di pari passo, però, con l’accelerazione della campagna di vaccinazione, considerata la svolta rispetto allo scorso anno quando un vaccino contro il Covid 19 non era disponibile e niente dunque si poteva fare. Da qui fino alla fine di aprile arriveranno invece in Italia 26 milioni di dosi di vaccino che potrebbero dare nuova speranza in vista del futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.