La storia infinita dei Marò: corte suprema respinge istanze


La Corte suprema indiana ha rigettato la richiesta dei due marò italiani. Salvatore Girone e Massimiliano Latorre avevano presentato istanze per ottenere un’attenuazione delle condizioni della libertà provvisoria. Nello specifico il secondo dei due aveva chiesto una estensione di quattro mesi della sua permanenza in Italia per poter portare a termine il ciclo di cure che sta seguendo nel nostro Paese. Il permesso speciale gli era stato come noto accordato dopo l’ictus che lo aveva colpito a settembre scorso. Ma i termini sono in scadenza: il 13 gennaio 2015 dovrà tornare in India. Girone invece avrebbe voluto tornare in Italia per tre mesi per trascorrere le festività natalizie con la famiglia.

CASO MARO’: LE ULTIME DALL’INDIA


Ma poiché l’inchiesta della morte dei due pescatori indiani “non è finita” e “i capi di accusa non sono stati ancora presentati”, il presidente della Corte H.L. Dattu ha respinto entrambe le istanze. A chi ha puntato il dito contro tanta rigidità urlando a gran voce che questi due Fucilieri italiani del San Marco hanno comunque dei diritti, nello specifico alla salute e alla famiglia, il presidente, senza batter ciglio, ha ricordato che “anche le vittime hanno i loro diritti”. La stampa locale riporta le dichiarazioni della Corte che, certa della sua decisione, ha sottolineato come certe istanze non sarebbero state neppure contemplate in nessuna parte del mondo. Duro il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, che punta il dito contro le false promesse di Renzi: “abbiamo evitato critiche e polemiche da mesi su invito del governo per non ostacolare il rientro di tutti e due i marò in Italia. Ed ora registriamo l’ennesima umiliazione dell’Italia con una ulteriore decisione negativa dell’India. Invece di illudere gli affaristi parlando di Olimpiadi Renzi si occupi dei nostri fucilieri di Marina”. Gasparri ha quindi annunciato che sarà fatta immediata richiesta in Parlamento su questa drammatica situazione che resta in fase di stallo


  • Tag

1 commento per “La storia infinita dei Marò: corte suprema respinge istanze”

  1. 5 Gennaio 2015

    […] CORTE SUPREMA CONTRO I MARO': RESTERANNO IN INDIA […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close