L’amaro risveglio dell’America: NBA sospesa, scuole chiuse, Tom Hanks e sua moglie positivi al coronavirus

Abbiamo fatto una mossa salvavita con la Cina, ora dobbiamo intraprendere la stessa azione con l’Europa” ha detto nel suo discorso di ieri sera Donald Trump, parlando a tutti i cittadini americani. Il virus estero, come lo chiama lui, è ormai arrivato anche in America e va combattuto con delle decisioni drastiche che sono state già prese e che ieri sera Trump ha spiegato a chi lo stava ascoltando. Dalla chiusura di alcune scuole, alla cancellazione di eventi che potrebbero raccogliere migliaia di persone alla sospensione dell’NBA dopo che un giocatore di basket è risultato positivo al virus ( decisione però presa in modo autonomo dall’NBA e non richiesta dalla presidenza degli Stati Uniti).

Questa non è una crisi finanziaria, è solo un momento temporaneo che supereremo insieme come nazione e come mondo”, ha rassicurato Trump.

Mentre Trump parlava, la Nba decideva di sospendere la stagione a tempo indeterminato dopo che un giocatore di Utah Jazz è stato trovato positivo.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE USA: TRUMP BLOCCA TUTTI I VOLI DA E PER L’EUROPA

“Dalla mezzanotte di venerdì chiudo le frontiere con l’Europa, per trenta giorni stop a tutti i viaggi”. Donald Trump per la prima volta affronta il coronavirus con una misura d’emergenza senza precedenti, l’Atlantico diventa il suo nuovo Muro, per fermare “il virus estero”, come lo chiama. Il presidente parla alla nazione alle 21 di Washington, nel primo discorso a reti unificate della sua presidenza.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: LE MOSSE DI TRUMP PER BLOCCARE IL CONTAGIO

Dopo Chicago e Boston, anche New York ha cancellato la St. Patrick’s Day Parade, la più grande celebrazione del genere al mondo. È la prima volta in più di 250 anni. La festa del santo patrono di Irlanda, San Patrizio, si celebra ogni anno il 17 Marzo ed è la festa più importante dell’anno nella Repubblica d’Irlanda che lunedì aveva annullato tutte le sfilate a livello nazionale.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TOM HANKS E SUA MOGLIE POSITIVI

Tom Hanks e sua moglie, Rita Wilson, sono risultati positivi al test del coronavirus. Ad annunciarlo la coppia stessa attraverso un post su Twitter.

Rita ed io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve. Ci siamo sottoposti al test del coronavirus ed è risultato positivo” ha scritto l’attore sui social. Al momento la coppia si trova in Australia ma la notizia della positività di entrambi è arrivata subito negli Usa che si preparano ad affrontare questa pandemia con decisioni drastiche come quelle dell’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.