Il coronavirus nel mondo: oltre 34mila nuovi contagi in 24 ore in Brasile


Quando in Cina e in Europa il lockdown iniziava a essere una prassi, dall’altra parte del mondo alcuni leader politici ridicolizzavano le scelte dei Governi che usavano la quarantena e la chiusura delle attività per cercare di arginare il diffondersi del covid 19. Oggi, alcuni paesi che hanno sottovalutato in modo davvero discutibile il coronavirus, fanno ancora i conti con la pandemia. Il giorno più nero del Brasile potrebbe non essere ancora arrivato, visto che il numero dei nuovo contagiati non regredisce, anzi, continua a crescere di giorno in giorno da settimane. E nelle ultime 24 ore è arrivato il record negativo anche se Bolsonaro, sembra andare dritto per la sua strada, senza nessuna ammissione di colpe. Nelle ultime 24 ore in Brasile ci sono stati oltre 35 mila nuovi contagi. Numeri che fanno ben intuire la portata del virus nel paese. Non c’è più posto per seppellire i morti in Brasile e la sensazione è che il paese, per molto altro tempo, sarà messo in ginocchio dal covid 19.

Intanto a Pechino torna la paura dopo due focolai che sono stati isolati. Il governo ha deciso di chiudere nuovamente le scuole e le università.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE DAL MONDO: COSA STA SUCCEDENDO

I numeri dal mondo.

Il Brasile registra il giorno più nero sul fronte del Covid con 34.918 contagi in 24 ore che portano il totale delle infezioni a 923.189. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Brasilia segnalando altri 1.282 decessi che aggravano il bilancio a 45.241. Questi sono chiaramente i decessi registrati, ma vista la portata del fenomeno, è logico pensare, che si parli di ben altre cifre.

Stando alle ultime stime, gli Stati Uniti sono il Paese più colpito dal Covid-19, con 2,1 milioni di casi positivi e 117 mila morti. L’obiettivo del Governo guidato da Trump era di restare sotto i 200 mila morti, brutto a dirsi ma visti i numeri, era quello che gli scienziati si auguravano. Subito dopo c’è il Brasile, che ha ormai superato i 900 mila contagi e i 45 mila decessi.

Un altro paese che preoccupa moltissimo è l’India. Sono stati più di 2 mila i decessi legati al coronavirus registrati nel corso dell’ultima giornata in India. Il conto complessivo delle vittime sarò così a 11.903. Il dato è dettato in parte alla revisione dei decessi avvenuti a Bombay, la città più toccata dalla pandemia di Covid-19, dove risultano 832 morti nelle ultime 24 ore. Il ministero della Sanità indiano parla di oltre 354 mila contagiati. Anche in questo caso i numeri delle vittime, potrebbero non corrispondere alla reale situazione.

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close