Il grazie della Regina Elisabetta al Regno Unito: “Continuerò a guidare il popolo con l’aiuto della mia famiglia”

il messaggio della regin aelisabetta

Non c’è una una guida che ti possa spiegare come regnare per 70 anni! Inizia con queste parole il ringraziamento della regina Elisabetta II che oggi, nonostante il malessere degli ultimi giorni ha comunque deciso di presenziare al saluto conclusivo dopo i tre giorni dedicati al Giubileo di Platino, in suo onore. Una grande, grandissima festa. Non solo per i 70 anni di regno della regina, ma anche per tutto il popolo britannico, segnato inevitabilmente da questi due anni e mezzo di pandemia. Oggi erano tutti lì per la regina, con lo sguardo in alto verso il balcone di Buckingham Palace con la speranza che lei alla fine, si sarebbe affacciata. E lo ha fatto, con un abito verde speranza e un sorriso forse un po’ malinconico ma anche con la gratitudine di chi sa, di essere amatissima dal suo popolo. Tutti in lacrime, tutti in piedi per la regina, pronti a omaggiare, una sovrana che resterà forse, la più grande della storia del Regno Unito. “Sono commossa dal fatto che così tante persone siano scese in piazza per festeggiare il Giubileo” ha scritto la regina nel messaggio ufficiale di ringraziamento, che ha in qualche modo chiuso questa tre giorni di festa.

Il grazie della regina Elisabetta a tutto il Regno Unito

La regina ha spiegato che, nonostante non abbia potuto partecipare a tutti gli eventi di persona, il suo cuore è sempre stato con tutto il suo popolo. In questi giorni si è molto parlato anche della possibilità che, dopo il Giubileo, la regina decidesse di abdicare, a favore di suo figlio Carlo. Una eventualità che però al momento non si riscontra nelle parole di Elisabetta che, nel suo messaggio, ha spiegato che continuerà a guidare il suo popolo fino a quando sarà nelle sue capacità, con l’aiuto della sua famiglia. Tutto l’amore che ha visto in questi giorni e l’unione che i suoi sudditi hanno dimostrato in questi festeggiamenti, le darà anche la forza per continuare. Con la speranza che si resti appunto, sempre uniti.

Ha ringraziato ancora poi tutte le persone che si sono congratulati con lei, e tutte le persone che in qualche modo, hanno inviato il loro sincero augurio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.