Oltre 900 i morti nel terremoto in Afghanistan: scossa di magnitudo 5.9, le ultime notizie

terremoto in afghanistan

E’ un bilancio drammatico che purtroppo, sembra essere destinato a crescere di ora in ora. Le ultime notizie che arrivano dall‘Afghanistan, dopo il terremoto del 21 giugno, sono drammatiche. Poche ancora le informazioni dettagliate, i media cercano di raccogliere notizie ma non è facile e anche sui social, dove vengono diffusi foto e video del sisma e di quello che sta accadendo, si cerca di fare un bilancio. Al momento, secondo le ultime stime, le vittime sarebbero quasi mille, un vero e proprio disastro.

Testimoni hanno raccontato di aver avvertito il terremoto nella capitale dell’Afghanistan, Kabul, così come nella capitale del Pakistan, Islamabad. Il sisma ha sorpreso molte persone durante il sonno per questo il numero delle vittime potrebbe salire in modo impressionante. Da ore si scava sotto le macerie con la speranza di poter salvare chi è rimasto intrappolato tra i detriti.

Terremoto in Afghanistan ultime notizie: il bilancio è già di 900 morti

Stando alle ultime notizie, sono almeno 920 persone sono morte per i danni provocati da una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.9 che nella serata di martedì ha colpito il sud-est dell’Afghanistan, al confine con il Pakistan. La scossa, sarebbe stata così forte da essere sentita anche in India, stando a quello che molte fonti Pakistane hanno riferito in questi minuti sui canali on line di informazione.

 Le ultime notizie sono state date dalla Bbc . I giornalisti dell’emittente infatti, hanno raccolto la testimonianza di un funzionario del governo locale sottolineando che i feriti sono oltre 600. Proprio per questo motivo, purtroppo, il bilancio del sisma potrebbe farsi molto più grave. Secondo l’Istituto geofisico statunitense la scossa è stata registrata a 44 km a sudovest di Khost, a una profondità di 10 km. Il Centro Sismologico Euro Mediterraneo riporta che il terremoto è stato avvertito in un raggio di oltre 500 km, non solo in Afghanistan e Pakistan ma anche in India.

Le parole di Papa Francesco all’udienza generale del mercoledì

Nelle scorse ore un terremoto ha provocato vittime e danni ingenti in Afghanistan: esprimo la mia vicinanza ai feriti, a chi è stato colpito dal sisma e prego in particolare per quanti hanno perso la vita e ai familiari. Auspico che con l’aiuto di tutti si possano alleviare la sofferenza della cara popolazione afghana” sono state queste le parole di Papa Francesco a conclusione dell’udienza generale di oggi, 22 giugno 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.