Chiusura borsa Milano: l’Ftse Mib guadagna lo 0,09%

Al termine di una seduta molto contrastante la Borsa di Milano ha chiuso le contrattazioni con l’indice Ftse Mib in aumento dello 0,09% a 21948 punti. Anche l’indice All share ha fatto registrare un debole incremento dello 0,02% a 22530 punti.

A influenzare l’andamento del mercato azionario è stata ancora una volta la questione libica, anche se, è bene precisare, oggi non ci sono state pesanti ricadute su quei titoli che, come Eni nei giorni scorsi hanno subito pesanti contraccolpi in Borsa alla luce della loro esposizione in Libia. Nessun effetto sull’andamento del mercato azionario di Piazza Affari c’è stato invece a seguito della pubblicazione degli importanti dati macroeconomici in arrivo oggi dagli Usa.

Sul listino principale segnaliamo la buona performance di Enel Green Power che ha fatto registrare un buon +3,24% a 1,75 euro, grazie all’aumento del target price da parte di Intermonte. Male invece i titoli del comparto bancario che, dopo i buoni risultati di ieri, oggi hanno segnato il passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.