Calcolo reddito di cittadinanza: come funziona il simulatore dell’Inps


calcolo reddito cittadinanza simulatore inps

Calcolo reddito di cittadinanza: come funziona il simulatore dell’Inps? Grazie a questo strumento, i cittadini possono scoprire in anteprima se hanno i requisiti per ottenere il reddito di cittadinanza e a quanto ammonta l’importo spettante sulla base della propria condizione economica. Infatti, l’accettazione o meno della domanda, non è una questione di fortuna ma dipende da criteri specifici. Con il simulatore dell’Inps non solo i Caf e gli uffici dell’Istituto di previdenza possono fare una stima, ma anche i cittadini, accedendo all’area personale e inserendo tutti i dati richiesti. Scopriamo quindi come funziona il simulatore dell’Inps per il calcolo del reddito di cittadinanza.

SIMULATORE INPS E CALCOLO REDDITO DI CITTADINANZA: ECCO COME FUNZIONA QUESTO STRUMENTO A DISPOSIZIONE DI TUTTI I CITTADINI

Il simulatore Inps per il calcolo del reddito di cittadinanza consente di sapere se si ha o meno diritto al sussidio. Questo accade prima ancora di fare la domanda, senza attendere che questa venga lavorata. Il simulatore Inps è a disposizione in Intranet presso i Caf e gli uffici territoriali dell’Inps, e ora anche sul portale dell’Istituto.


Come funziona il simulatore dell’Inps per il calcolo del reddito di cittadinanza? La prima cosa che si può fare grazie a questo strumento, è appunto scoprire se si ha o meno diritto a questo sussidio e dunque se ci sono i requisiti per ottenerlo. Bisogna inserire i propri dati personali, come la composizione del nucleo familiare, la cittadinanza, il reddito, le informazioni di tipo patrimoniale. In base a quanto inserito, il sistema è in grado di fornire un responso positivo o negativo.

Oltre a questo, con il simulatore Inps per il calcolo del reddito di cittadinanza si può stimare l’importo. Se il sussidio spetta al nucleo familiare, sulla base di quanto inserito, si può scoprire qual è l’importo che spetta. L’importo massimo è pari a 780 euro, cifra che si raggiunge se si ottiene il reddito per intero e anche l’importo relativo al pagamento di affitto o mutuo. Per calcolare l’importo, oltre al reddito, bisognerà anche inserire eventuali altri sussidi ricevuti che incidono ovviamente sul reddito di cittadinanza.

LE ISTRUZIONI PER UTILIZZARE IL SIMULATORE DELL’INPS PER IL CALCOLO DEL REDDITO DI CITTADINANZA

Per calcolare il sussidio e sapere se si hanno i requisiti per ottenerlo, ci si deve collegare al sito dell’Inps e non è necessario inserire le proprie credenziali di accesso. Dopodiché bisogna andare su Processi – Prestazioni a sostegno del reddito – Isee post riforma 2015. Dopodiché si dovrà selezionare la voce relativa al calcolo del reddito di cittadinanza. Si accederà ad un box in cui dovranno essere inseriti tutti i dati richiesti.


Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close