Pensioni quota 41 per tutti ultime notizie, ecco quando arriva la misura


pensioni quota 41 per tutti

Pensioni quota 41 per tutti ultime notizie, quando si farà la misura? Il Governo M5S-Lega ha stravolto in parte il sistema pensionistico italiano con l’introduzione di quota 100, al fine di superare la Legge Fornero. L’obiettivo era quello di consentire alle persone di poter lasciare il lavoro prima dell’età pensionabile, considerata molto elevata. In tal modo si vuole anche far posto ai giovani nel mondo del lavoro. I numeri però non sono stati quelli che ci si aspettava e molti lavoratori hanno deciso di rimanere al loro posto ancora per qualche anno per avere un assegno più alto dopo. Con quota 100 e la proroga di opzione donna, non è però stato raggiunto l’obiettivo di superare il precedente sistema. Solo con le pensioni quota 41 per tutti sarà possibile farlo. Scopriamo quando questa misura passerà dalle parole ai fatti.

PENSIONI QUOTA 41 PER TUTTI: ECCO IN COSA CONSISTE

La quota 41 esiste già ma è destinata solamente ad alcune categorie di lavoratori, che possono lasciare il lavoro con 41 anni di contributi. L’idea è quella di espandere tale possibilità a tutti. Dunque, a prescindere dall’età, si potrà andare in pensione una volta maturato questo periodo di contribuzione. A parlare di questo è stato il sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Claudio Durigon. Ha detto che “quota 100 non supera la Legge Fornero“, ma che comunque risponde all’obiettivo di mandare in pensione un gran numero di persone.


Anche l’opzione donna, che è stata prorogata nel 2019 e che verrà prorogata nel 2020, si vuole cercare di mandare in pensione altre persone. Il prossimo anno sarà dunque l’anno delle donne, con misure ad hoc per il loro specifico caso. Le lavoratrici infatti necessitano di un’attenzione in più per il loro lavoro di cura della famiglia, che va a sommarsi al lavoro. Spesso le carriere lavorative sono frammentarie proprio per prendersi cura dei figli ad esempio. E’ possibile perciò che si prenderanno in considerazione questi fattori.

Dunque nel 2020 la riforma delle pensioni sarà “light”, e per le pensioni quota 41 per tutti bisognerà aspettare ancora un po’. Ricordiamo che le pensioni quota 100 sono una misura sperimentale di durata triennale, dal 2019 al 2021. Dopodiché si deciderà se rinnovarla. E’ possibile che, una volta terminato il periodo di validità della misura, si proceda con l’introduzione della quota 41 abbracciando un numero più ampio di lavoratori e superando così definitivamente, o quasi, la Riforma Fornero. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti riguardanti il tema pensioni.


Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close