Pensioni ultime notizie opzione donna: con il nuovo Governo arriva la proroga nel 2020


opzione donna proroga 2020

Pensioni ultime notizie opzione donna: con il nuovo Governo arriva la proroga nel 2020. Queste sembrano essere le intenzioni del nuovo esecutivo formato dal Movimento 5 stelle insieme al Partito democratico. Dunque per le donne che si avvicinano all’età per lasciare il lavoro con questa misura, ci sono finalmente buone notizie. Infatti in molte temevano che con il 2019 si esaurisse questa misura, lasciando escluse le lavoratrici che invece raggiungono i requisiti necessari non prima del prossimo anno. Invece il nuovo Governo giallo-rosso va nella direzione di un potenziamento del welfare sotto vari punti di vista, e tra le misure su cui si punta troviamo proprio l’opzione donna. Scopriamo quindi a chi è rivolta questa misura e cosa succederà nei prossimi mesi.

PENSIONI ULTIME NOTIZIE OPZIONE DONNA: CON IL NUOVO GOVERNO ARRIVA LA PROROGA PER IL 2020

Il nuovo programma di Governo sembra dare ampio spazio alle politiche per il welfare. In questo ambito, se non ci sono indicazioni relative alle pensioni quota 100, trovano spazio altre misure. Dal punto di vista previdenziale sono due i punti importanti: la proroga di opzione donna e l’introduzione delle pensioni di garanzia per i giovani.


OPZIONE DONNA: A CHI SI RIVOLGE QUESTA MISURA? ECCO I REQUISITI

Ma in cosa consiste l’opzione donna? Si tratta di una via agevolata per lasciare il lavoro senza dover attendere l’età pensionabile. Nell’ultima legge di bilancio questa misura era stata prorogata solo per l’anno in corso, il 2019, lasciando quindi le lavoratrici nel dubbio di poter usufruire di questa possibilità anche nel 2020. A quanto pare però l’opzione donna è tra i temi caldi di questo nuovo Governo M5S-Pd. A poter lasciare il lavoro sono le lavoratrici che hanno compiuto 58 anni di età (59 se autonome) al raggiungimento di 35 anni di contributi versati. Dunque anche chi raggiungerà questi requisiti nel 2020 potrà beneficiare della misura.

D’altro canto le lavoratrici chiedevano che la misura venisse prorogata fino al 2023, così da consentire alle lavoratrici di avere qualche certezza in più. A dirlo era stata Orietta Armiliato, amministratrice del gruppo Facebook Comitato Opzione Donna Social. In effetti in questi giorni nel gruppo più volte ci si chiedeva quali sarebbero state le sorti della misura con l’entrata in scena di un nuovo Governo. La mancata proroga della misura avrebbe comportato, per molte lavoratrici, incertezze circa il proprio futuro lavorativo e pensionistico. Insomma, anche se non si parla ancora di una proroga fino al 2023, per il momento le donne vicine all’età prevista da questa misura possono tirare un sospiro di sollievo.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close