Higuain alla Juve e una villa da 30 mila euro al mese, in attesa del tweet ufficiale

Mai a pensare che il Pipita Higuain potesse in un batter d’occhio ritrovarsi a Torino a giocare con una delle squadre italiane più forti come la Juventus. Il problema è che sembra abbia fatto tutto di nascosto, ma sarà vero proprio che la società del Napoli non era a conoscenza del fatto che Higuain voleva andarsene? Certo che a Napoli in questi giorni non si respira una buona aria, domani Higuain dovrebbe presentarsi al ritiro della squadra a Dimaro ma ci sarà? No, sembra che il calciatore abbia già preso una casa bella grande dalla metratura di 700mq per un valore di 30 mila euro al mese. Sul web girano già le prime foto, della super villa.

Higuain non ha rilasciato ancora nessuna dichiarazione del perché sia voluto andare via dal Napoli. Nella città partenopea si spera che domani farà il suo ingresso al ritiro con i suoi compagni, anche se la notizia sembra ormai certa. Il presidente De Laurentis, venderà Higuain solo con la clausola di 95 mila euro che la Juve sembra voler pagare per aver il giocatore nella sua squadra. Ma sembra che diminuisca di 5 milioni di euro, perché è un club a pagare. Inutile dirvi quante foto assurde stanno girando, che ritraggono Higuain come “Giudain”.

Poborsky, ex giocatore della Lazio morso da una zecca non sono buone le sue condizioni

Domani probabilmente arriveranno le dichiarazioni ufficiali e il Tweet della società, ma in giro per le strade, alla radio e sul web non si parla che di Higuain. Tantissime le persone che hanno fatto il tatuaggio del calciatore e adesso sono disperate perché non riescono a toglierlo, soprattutto se il calciatore verrà venduto alla Juve. Prendiamo la cosa in maniera positiva con tutti questi soldi il Napoli potrà costruire una rosa comunque di un certo livello acquistando calciatori che diano il massimo non solo per la squadra ma soprattutto per la città di Napoli che merita tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.