Daniele De Rossi combatte il covid in ospedale

Le ultime notizie sulle condizioni di salute di Daniele de Rossi arrivano direttamente dallo Spallanzani. Il calciatore ha raccontato come sta, per fortuna non in gravi condizioni anche se i continui mal di testa e la polmonite che lo hanno colpito, hanno reso necessario il ricovero nell’ospedale romano che si occupa dei casi di covid 19. Dopo aver scoperto la positività, in seguito al focolaio scoppiato tra calciatori e membri dello staff della nazionale italiana dopo la partita con la Lituania, le condizioni di salute di Daniele de Rossi sono peggiorate, tanto che ieri è stato ricoverato in ospedale.

Poche ore fa, con un video inviato ad alcuni amici e diffuso sui social, Daniele de Rossi ha fatto sapere come sta. Non si molla, si combatte contro questo maledetto covid 19.

Daniele de Rossi ricoverato in ospedale: le ultime notizie dallo Spallanzani

Dalla stanza dello Spallanzani dove è ricoverato, Daniele de Rossi racconta:  “Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via e anzi peggioravano. Ieri mattina mi sono alzato dalla sedia normalmente e ho avuto un mezzo mancamento, mi fischiavano le orecchie, sentivo tutto ovattato, ho mezzo barcollato, mi sono messo paura e ho chiesto di fare un controllo. Ho una polmonite interstiziale bilaterale, non ad un livello gravissimo ma c’è”.

L’ex calciatore della Roma ha poi aggiunto: “Era meglio non ce l’avessi. Soprattutto mi hanno detto se non fossi venuto, insomma… Non è uno stadio al limite, ma neanche un Covid da curare a domicilio”.

Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani ha fatto sapere che le condizioni di Daniele De Rossi sono serie ma che sta rispondendo bene alle terapie e che se tutto andrà bene, la prossima settimana potrà anche tornare a casa per proseguire la terapia a domicilio. E noi glielo auguriamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.