Andreea scomparsa da un mese e mezzo, la famiglia: “Si è rovinata la vita con le persone sbagliate”

andrea rabciuc

Non hanno mai voluto rilasciare interviste i parenti di Andreea Rabciuc. Il primo a parlare in tv con i giornalisti di Chi l’ha visto era stato suo padre, aveva contatto la redazione per spiegare che la notte in cui Andreea è scomparsa nel nulla, aveva provato a chiamarlo. Dormiva il padre della ragazza che vive in Spagna e quando a mezzogiorno ha provato a farsi vivo, lei non ha più risposto. Da un mese e mezzo, sentiamo invece parlare in tv gli “uomini” della vita di questa ragazza di 27 anni. Tutte persone molto più grandi di lei: il suo ex fidanzato, il suo attuale compagno, un uomo di 40 anni. E poi gli amici, i conoscenti. Tutte persone che facevano parte di un giro di amicizie che non piace e non piaceva alla mamma della ragazza. Nel corso della puntata di Chi l’ha visto del 4 maggio 2022, per la prima volta, tramite il suo compagno, la mamma di Andreea, disperata per quello che sta succedendo, ha fatto sapere che cosa pensa di questa vicenda. Ma soprattutto ha sottolineato che sua figlia, non era, tempo fa, quella che viene descritta oggi. Studiava, amava l’arte, amava lo sport. Poi le conoscenze sbagliate hanno cambiato la sua vita. Di questo la mamma di Andreea e il suo compagno non hanno dubbi. E lo sottolinea anche Federica Sciarelli parlando in studio con il compagno della ragazza, prendendo le parti della famiglia che forse non si aspettava per lei feste e festini nelle notti di Jesi ma una vita di lavoro e studio, dopo i sacrifici che aveva fatto.

Lo sfogo del compagno della mamma di Andreea a Chi l’ha visto

Ho sentito molte cose non vere dette in tv, Andreea aveva studiato, lavorava, aveva una vita come tante ragazze della sua età. Poi ha conosciuto determinate persone, sbagliate, e si è rovinata la vita: è successo quello che è successo. Ma quello che vedo in tv per me è solo teatro, a parlare è il compagno della madre di Andreea Rabciuc, la ragazza di 27 anni scomparsa da Jesi la mattina del 12 marzo scorso dopo una serata trascorsa con due amici e il fidanzato Simone Gresti. Quando la giornalista ha chiesto chi stesse facendo “teatro” l’uomo ha risposto tutti, lasciando intendere che a nessuno delle persone coinvolte in questa storia, nè all’attuale fidanzato, nè all’ex, interessi nulla delle sorti di Andreea. Il Gresti, presente nello studio di Chi l’ha visto ha detto di comprendere lo sfogo di due persone che da quasi due mesi non hanno notizie della ragazza.

Quasi due mesi senza Andreea

Proseguendo nella sua intervista telefonica con i giornalisti di Rai 3, il patrigno di Andreea ha ribadito che la sola persona a soffrire è la mamma della ragazza. E ha spiegato: “La madre di Andreea è una persona fragile: sta soffrendo molto in questo momento , non abbiamo idea di dove possa trovarsi ora Andreea, noi non l’abbiamo sentita da quando è scomparsa. E tutti i luoghi di cui hanno parlato questi presunti amici in cui potrebbe essersi nascosta… non sono veri. Non è ad Amsterdam. Tutto quello che dicono è tutto un teatro. Stiamo collaborando con i carabinieri che sono gli unici che possono trovarla”. L’uomo ha raccontato che Andreea era stata all’estero si, ma in Olanda, da una famiglia perbene, amici.

Persone sbagliate nella vita di Andreea

La madre di Andreea non è mai stata d’accordo con la sua storia con Simone – ha continuato il compagno della mamma – e lei ogni tanto scappava da questo fidanzato… per motivi che poi dirò un giorno. Nessuno tra Simone o Daniele era adatto per noi: se sbagli amicizia ti rovini la vita”.

Nel frattempo i giorni passato e la prossima settimana saranno due mesi dal giorno in cui Andreea è scomparsa nel nulla dopo la lite con il suo compagno Simone. L’uomo ha ribadito anche nella puntata di Chi l’ha visto del 4 maggio la sua convinzione: non ha cercato la sua fidanzata perchè pensava che fosse arrivata a piedi al bar vicino al casolare e che da lì in qualche modo, avesse contatto qualcuno per farsi dare un passaggio. Ma non dimentichiamo che il cellulare di Andreea è sempre stato nelle mani di Simone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.