Stazione Roma-Lido ultime notizie: donna cade sui binari, muore travolta dal treno

Le ultime notizie da Roma: nella tratta ferroviaria che porta a Ostia la linea è interrotta a causa della morte di una donna che sarebbe caduta sui binari e sarebbe stata travolta dal treno. Le ultime notizie parlano di un possibile suicidio

Le ultime notizie da Roma dove questa mattina un nuovo caso di cronaca ha scosso i pendolari. Il fatto è accaduto intorno alle 11 ma la dinamica non è ancora chiara: pare infatti che una donna sia caduta sui binari nella stazione nella tratta Roma-Lido di Ostia ( pare che sia caduta proprio nella stazione di Ostia secondo le ultime notizie). Ma se all’inizio si parlava di un drammatico incidente, si era detto che la donna era scivolata sui binari ed era stata poi travolta dal treno, con il passere dei minuti la dinamica sembra essere diversa anche grazie alle testimonianze dei presenti. Pare infatti, ma non se ne ha la certezza, che la donna fosse seduta su una panchina e, dopo aver visto che stava arrivando il treno, si sarebbe lasciata cadere sui binari. più che un incidente sembrerebbe quindi trattarsi di un suicidio. Il treno non si è potuto fermare e la donna è morta travolta dal mezzo.

Secondo quanto si legge su Leggo, il corpo è rimasto incastrato all’altezza del secondo vagone. Immedito il capannello di curiosi, con decine di persone salite sulle scale e sul ponte del cavalcavia che dista pochi metri dal luogo dell’incidente per assistere alle operazioni in corso.

LE ULTIME NOTIZIE SUL TRAFFICO NELLA TRATTA ROMA-LIDO IL 17 NOVEMBRE 2015- «La linea ferroviaria Roma-Lido è interrotta nel tratto fra Lido Centro e Acilia. L’azienda ha immediatamente avviato tutte le procedure previste e nel frattempo ha anche attivato un servizio sostitutivo di bus sul tratto interrotto. Il servizio è regolare fra le stazioni di Colombo e Lido centro e fra Porta San Paolo e Acilia». Lo rende noto Atac.

Ci sarebbero numerose testimonianza di persone che hanno visto la donna gettarsi in modo volontario sui binari. E probabilmente a queste si aggiungeranno, nelle prossime ore, le testimonianze reali dei filmati della stazione ( con la speranza che le telecamere siano funzionanti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.