Terremoto Catania ultime notizie, dopo il maltempo la terra trema in Sicilia

Non bastava il maltempo che sta flagellando il sud Italia mettendo n ginocchio intere province. A rendere ancor più difficile la vita di catanesi c’è stato un terremoto. Le ultime notizie in arrivo dalla provincia di Catania parlano di un Un terremoto di magnitudo 4.8. Il terremoto è stato registrato nella zona di Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania, con ipocentro a una profondità di nove chilometri. La scossa ha provocato il crollo di cornicioni, nella chiesa del paese e a Palazzo Ardizzone, ex sede del municipio, e di antiche case rurali. Adrano e Biancavilla i paesi maggiormente interessati. Molte persone sono scese in strada e alcune sono rimaste ferite in maniera non grave. Sui social le prime testimonianze con i video pubblicati dai catanesi spaventati per quello che stava succedendo. 

TERREMOTO CATANIA ULTIME NOTIZIE: IL SISMA AVVERTITO ANCHE NEL SIRACUSANO, ENNA E MESSINA 

La Protezione civile ha già provveduto a transennare alcune zone nel territorio dei tre Comuni, precisando che non ci sono stati danni strutturali agli edifici. Il sisma è stato avvertito a Catania e in tutta la provincia, otre che a Siracusa, Enna e Messina.

I feriti sono stati trasportati presso l’ospedale di Biancavilla, mentre altri cittadini sono stati ricoverati in stato di shock. Dopo la prima scossa registrata intorno alle 2:30, si sono verificate tre repliche di minore intensità.

Il sindaco di Biancavilla: “Non cediamo al panico” “La scossa ci ha toccati tutti, ma non facciamoci prendere dal panico”. E’ quanto afferma il sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, aggiungendo: “A chi si trova fuori di casa diciamo di evitare di restare in prossimità di balconi e, dunque, di abitazioni. Evitate soprattutto di girare per strada con le automobili. Assieme a carabinieri, vigili del fuoco, polizia, Protezione civile e volontari siamo per le strade di Biancavilla a monitorare la situazione”.

I dati del terremoto. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che le stazioni della Rete Sismica, alle ore 02:34:20 locali, hanno registrato un terremoto di magnitudo locale pari a 4.8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.