Giallo a Montesacro: donna ritrovata morta con il nastro adesivo sulla bocca, le ultime notizie

Notizie Flash-Un nuovo giallo arriva dalla capitale. Questa mattina infatti a Roma è stato ritrovato il cadavere di una donna anziana in casa sua. I parenti non riuscivano a mettersi in contatto con lei e alla fine è stata fatta la macabra scoperta. Ma c’è un vero giallo: la donna infatti era morta ma non si tratterebbe di una morte naturale. La donna, di 72 anni che viveva nel quartiere Montesacro di Roma, aveva infatti del nastro adesivo sulla bocca. Questo lascia pensare quindi che la donna sia stata uccisa. 

A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine una parente che non riusciva a mettersi in contatto con la donna e ha quindi chiesto aiuto. Entrando in casa infatti aveva trovato la signora a terra. Ha subito pensato che si fosse trattato di un malore e ha avvertito il 118. 

GIALLO A MONTESACRO: DONNA RITROVATA MORTA CON IL NASTRO ADESIVO SULLA BOCCA 

Quando i soccorritori sono arrivati si sono resi conto che la donna non era morta per dei problemi di salute, per un malore ma c’era dell’altro. Quando si sono quindi accorti che sulle labbra della donna c’era del nastro adesivo, i soccorritori hanno subito contattato le forze dell’ordine. 

C’è il massimo riserbo su quello che è accaduto e la polizia indaga su ogni pista. Al momento non sono stati diffusi dati sull’identità della donna. 

Nelle prossime ore arriveranno i primi risultati degli esami autoptici e si potrà capire se la donna sia stata uccisa, quando è morta e quello che è accaduto in casa sua prima che la parente la ritrovasse ormai senza vita. Si attendono quindi novità nei prossimi giorni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.