Milano, incendio nella notte in una villetta: morti fidanzati in zona Navigli


milano incendio villetta fidanzati morti navigli

Una terribile notizia di cronaca arriva da Milano, dove è divampato un incendio nella notte all’interno di una villetta. Sono morti due fidanzati in zona Navigli. Le vittime sono una ragazza di 27 anni e un ragazzo di 29 anni, di cui non si conoscono al momento le generalità. L’incendio è divampato nel sottotetto di una villa a due piani verso le ore 3.30 di questa notte. L’abitazione si trova in zona Navigli. I vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme, hanno rinvenuto i due giovani. I tentativi di rianimazione attuati sono purtroppo risultati inutili. Troppo gravi erano le conseguenze provocate sia dal fumo che dalle fiamme. Secondo quanto si apprende, nella villetta era presente un’altra donna, una 59enne parente della ragazza che ha perso la vita. Per fortuna è riuscita a mettersi in salvo non riportando gravi ferite a seguito dell’incendio.

Milano, incendio in un appartamento in zona Navigli: morti due fidanzati di 27 e 29 anni, chi erano?

Il drammatico incendio è avvenuto nella notte al civico 26 di Alzaia Naviglio Grande. La coppia di fidanzati stava dormendo quando le fiamme sono divampate. Non avrebbero dunque avuto il tempo necessario per rendersi conto del pericolo e cercare di mettersi in salvo. Ad accorgersi dell’incendio era stata una vicina di casa che aveva visto delle fiamme e del fumo che uscivano dalla villetta. Dunque ha provveduto immediatamente a contattare i vigili del fuoco.

Ma chi sono i due fidanzati morti nel tragico incendio di questa notte? Nonostante non siano stati resi noti i loro nomi, della coppia sappiamo che lui aveva 29 anni ed era di La Spezia. La giovane 27enne, invece, era di Milano.


Le cause del rogo: forse un corto circuito nel sotto tetto, cosa è accaduto?

L’incendio che si è verificato nella notte in un appartamento di Milano alle ore 3.30 sarebbe partito dal secondo piano della casa. I fidanzati dormivano al piano terra. A generare le fiamme si ipotizza che possa essere stato un corto circuito nel sottotetto della casa. Secondo le prime informazioni, pare che nella villetta ci fossero stati dei lavori per la ristrutturazione.

Le indagini per comprendere le cause dell’incendio

I vigili del fuoco dovranno dunque effettuare tutti i rilievi tecnici del caso. A indagare sull’accaduto, invece, sono i carabinieri. Bisognerà definire con certezza le cause di questo incendio avvenuto a Milano, in zona Navigli, in cui sono morti i fidanzati. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.


Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close